Utente 185XXX
Salve
ho una bimba di 6 settimane, circa 2 settimane fa le è stato diagnosticato un piccolo granuloma ombelicale. Premetto che non ha mai avuto segni di infezioni e il cordone le è caduto a 13 giorni dalla nascita. Sempre 2 settimane fa in seguito alla diagnosi le hanno fatto una toccatura con nitrato d'argento...dicendo che in pochi giorni si sarebbe seccato. Non ho mai bagnato la parte interessata, lavandola sempre "a pezzi", nonostante , a distanza di 15 giorni il granuloma è pressoché uguale.. ho chiamato il pediatra il quale mi ha detto che se non c'è segno di infezione non necessita di ulteriori toccature (il granuloma è piccolo...dimensione della punta di una biro)... fino ad ora ho sempre tenuto coperto con garza sterile e disinfettato una volta al giorno con acqua ossigenata. Però mi sembra strano che dopo tutto questo tempo non si sia risolto...il farmacista di fiducia mi aveva consigliato il neomercurocromo..lei cosa ne pensa? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Costantino Zamana

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Il neomercurocromo va benone e faccia in totale serenità il bagnetto.
L'unica cosa da valutare è che quando i granulomini sono un po' tanto grandi ci mettono molto a risolversi. Per questo spesso noi li leghiamo risolvendo il problema. (il granuloma non è innervato, zero dolore).
Credo utile percio' che faccia vedere la sua bimba al pediatra che, se lo riterrà opportuno, le fara' fare una visita dal chirurgo pediatra.
Ci tenga aggiornati
Cordialmente
Dr. Costantino Zamana
Specialista in Chirurgia Pediatrica -Urologia pediatrica
Ph.D. Scienze Chirurgiche e dei Trapianti

[#2] dopo  
Utente 185XXX

La ringrazio Dopo 4 giorni di neomercurocromo si è del tutto seccato e quindi caduto. Grazie Saluti

[#3] dopo  
Dr. Costantino Zamana

28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Molto bene. Grazie per averci informati.
Cordialità
Dr. Costantino Zamana
Specialista in Chirurgia Pediatrica -Urologia pediatrica
Ph.D. Scienze Chirurgiche e dei Trapianti