Utente 168XXX
Buongiorno il mio bimbo ha 17 mesi. e' nato di 2300 ma in breve tempo ha recuperato peso. l'ho allattato al seno con fino a 11 mesi con qualche aggiunta di artificiale quando lavoravo. Fin qui tutto bene. La sua crescita era regolare, alternata da momenti di stallo dovuti a vomito per tosse, reflusso...questo non siamo ben riusciti a determinarlo. Capito che forse il problema era l'acidita' dopo aver fatto due settimane con lansox siamo passati a riopangel e fin qui tutto bene. gli episodi di vomito si erano molto distanziati. E' sempre stato un bimbo di molto appetito. 250 ml di latte la mattina due pappe al giorno. yogurt a merenda e qualche volta latte la sera. La mia sorpresa il mese scorso quando nonostante la sua alimentazione regolare non aveva messo neanche un grammo. Eseguo esame urine, lo porto dal pediatra e poiché esce fuori infezione urinaria curiamo quella con 10 giorni di antibiotico. Ma visto che da piu' di un mese le sue feci erano molli mi prescrive vari esami, mi toglie il latte. inizio con aptamil soya 3 che sembra gradire. Ma una mattina inzia il vomito x ben due volte seguito da scariche acquose. Lo riporto dal pediatra. gastroenterite. Nel frattempo ritito esami.
Unico valore fuori normalita'
CALPROTECTINA FECALE 37 mentre i valori del laboratorio sono < 15 negativo. 15-60 infiammazione, > 60 altamente infiammato.
Ora il mio bimbo beve latte di riso con crema di riso. non vuole mangiare. mi rifiuta pappe, frutta...non vuole nenche novalac allernova ar prescritto dal pediatra.
cosa potrebbe avere?perche' i problemi soo cmq sorti prima dell'arrivo della gastroenterite
grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
gentile signora
la calprotectina viene dosata di solito per diagnosticare malattie croniche intestinali,se vi è un sospetto fondato.Essendo una proteina che si libera in seguito a flogosi intestinali banali intercorrenti,in corso di gastroenterite questo marker riveste significato aspecifico. Vedrei più utile la ricerca dei Rotavirus nelle feci e una coprocoltura.Se vi è un arresto del peso e disappetenza persistenti vedrei utile uno screening per la celiachia
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 168XXX

Grazie per la sua risposta. L esame delle feci è. Stato effettuato una settimana prima l inizio dei sintomi della gastroenterite. Ho eseguito anti transaminasi. Risultati negativi. Ho prenotato visita gastroenterologica per.meglio capire situazione. Il pediatra intanto aveva prescritto rifacol e dopo tre giorni è. Tornato l appetito e oggi le feci sopo piu compatte. Piu asciutte. Sta bevendo latte di soia e a pranzo e cena passsato patate e carote con crema di riso e liofilizzato. Di carne....