Utente 391XXX
Buonasera, sono la mamma di Eric 26 mesi, che dal 15 ottobre frequenta l'asilo nido. Il problema è che nell'ultimo mese ha avuto tre episodi febbrili (di cui il terzo in corso), caratterizzati da febbre molto alta, con picchi di 40.4. La febbre sale nel tardo pomeriggio e durante la notte. I primi due episodi durati 3\4 gg si sono risolti con un rash cutaneo di poche ore, il terzo è ancora in corso e dura da lunedì scorso. Oggi il tampone per streptococco è risultato negativo. Dall'inizio dell'asilo ha tosse e raffreddore che non sono mai cessati. Domani la pediatra lo vuole visitare per l'ennesima volta, con la probabilità che prescriva una radiografia. Vorrei sapere cosa ne pensate. Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
episodi ricorrenti di febbre nel bambino che frequenta l'asilo sono frequenti,la causa è il contatto con altri bambini che possono trasmettere forme infettive.Bisogna solo assicurarsi che non sussistano sintomi di una malattia grave,tenendolo sotto controllo del pediatra curante.In caso di episodi febbrili numerosi potrebbe essere indicato un controllo delle immunoglobuline sieriche e un allontanamento transitorio dall'asilo.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Malattia grave? Accidenti!! Ma lui è comunque molto attivo quando la temperatura rientra nella norma. Ha appetito e beve. Urina e feci sono normali. Che malattie possono nascondersi? Grazie di nuovo.

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
la maggioranza degli episodi febbrili sono lievi,benigni e autolimitanti ma alcune volte possono anche complicarsi con malattie serie quali infezioni del sistema nervoso,osteomieliti,laringiti ,polmoniti,pleuriti,infezioni delle vie urinarie,peritoniti ,etc.Non sto qui per fare terrorismo ma ogni bambino con febbre va sempre controllato a dovere!
i miei migliori saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#4] dopo  
Utente 391XXX

Oggi siamo stati dalla pediatra e non ha trovato nulla di rilevante. Ha consigliato l'allontanamento dal nido almeno per tutto il resto del mese per osservare l'andamento degli episodi febbrili. Oggi il bimbo non ha avuto febbre per esempio. A parte il naso colante e un po' di tosse grassa sta benone. La dottoressa ha detto che nel caso si ripresentasse subito la febbre alta procederemo con analisi del sangue e radiografia. Grazie per le risposte.