Utente 364XXX
Salve, sono la mamma di 1 bimba di 2 anni e mezzo..vengo subito al punto, mia figlia, come già avevo scritto tempo fa, soffre di stitichezza..non cronica perche si libera 1 gg si e uno no, a volte però fa 1 po fatica perche le feci risultano un po piu grosse e "sanguina",piu che sanguinare sporca appena la cacca o il sederino..2 gg fa sn riuscita a vedere il tagliettino..ho consultato la pediatra ovviamente che m ha consigliato 1 pomatina lubrificante...premesso questo..mia figlia è nata cn 1 pezzetto d carne i piu vicino all ano (anch io ce l ho)e alla prima visita pediatrica l ho fatto notare..la ped m disse nn esser assolutamente nulla"solo 1 pezzetto d carne in piu"...ora che le ho visto la ragadina ce l ha proprio li..tra l ano e quel pezzettino in piu d carne (la carne in questione sara mezzo cm )....non è che è quella a"darle noia?"??scusate papiro...ma qnd vedo le feci sporche mi sento male...nel.senso mi angoscio 1 po..anche se razionalmente vedo che è sangue"fresco"e in 1 quantità minuscola!a lei non sembra far male qnd la fa...ha timore prima d farla...ma appena fatta è tutta felice!premetto anche che a periodi alterni (ora ho sospeso da 1 mese)ho usato paxabel 4g e sembrava migliorata la situazione...grazie e scusate

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
indipendentemente dall'escrescenza cutanea perianale, da quello che racconta sua figlia soffre di stitichezza. All'età della sua figlia, i bambini dovrebbero evacuare tutti i giorni, ma il fatto che fa difficoltà ad evacuare ed è' presente del sangue nelle feci, dovuto al fatto che le feci sono di consistenza dura e vanno a creare delle lesioni all'ano al loro passaggio (ragadi), le consiglio di consultare il suo pediatra o eseguire una visita specialistica per inquadrare il problema ed intraprendere un'adeguata terapia.
Le ragadi sono secondari alla stipsi, pertanto l'uso di creme locali per trattare le ragadi non sono risolutive, va trattato il problema primario.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 364XXX

Buongiorno..grazie della sua risposta dottore!!la pediatra è informata della situazione e da 8 mesi stiamo tentando d risolvere...dapprima cn sciroppo al lattulosio...poi cn enterelle assieme a gocce d tarassaco....fin ad arrivare al paxabel...quest ultimo dopo circa 1 mesetto ha dato i risultati sperati..siam partiti cn 2 al giorno...scalando cn 1 se la faceva o 2 se saltava...siam arrivati che evacuava tt i giorni cn 1 bustina dopo pranzo....certi giorni anche 2 volte...snz far "storie" o fatiche!!allora abbiam deciso (sempre sentendo la ped)d scalarlo...cosi facendo lo davo 1 gg si e uno no...ora...dopo 1mese che l ho tolto...siam tornati indietro..cioè la fa "grossa"(perche nn la fa disidratata...nn è mai secca o a palline )e dunque ha deciso d trattenerla...insomma s è ri innescato il circolo del trattengo /diventa piu dura!mia figlia mangia tanto, nn è sovrappeso ma è d appetito..mangia sano, verdura e frutta ad ogni pasto...la faccio bere durante la giornata anche se nn lo chiede...ma...nn cambia niente!!basta 1 eposodio in cui si fa male e siam punto e a capo!ho voluto toglierle il.paxabel perche è cmq 1 medicinale...ma credo che tornerò indietro e ricomincero a questo punto!una visita specialistica lei intende 1 gastroenterologo?cosa fa questo medico piu della pediatra per 1 stitichezza?nn è 1 visita invasiva per l eta della bambina?scusi le domande sciocche...!

[#3] dopo  
Utente 364XXX

Dottore sono andata a rileggermi 1 mio vecchio consulto di quest estate in cui era nel.pieno del rifiuto per l evacuazione...e m aveva risposto proprio lei..rassicurandomi sul paxabel...e aveva ragione perché l ha aiutata tanto....era tornata alla normalità, anzi, aveva imparato ad usare il vasino(ora a volte chiederebbe il pannolino per farla, nonostante per la pipi nn lo porti piu da giugno)...!premettendo che m fido molto della mia pediatra(è privata ed è l unica da cui mia figlia si fa visitare col sorriso) non m ha mai consigliato 1 visita specialistica....secondo lei il paxabel essendo 1 medicina e lungo andare non da noia?cmq le ho scritto alla pediatra...

[#4] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Salve,
puo' succedere che alla sospensione del lassativo il problema possa ripresentarsi, per questo motivo e' molto importante che il lassativo venga scalato molto gradualmente e solo quando l'alvo si è regolarizzato con una certa stabilità.
Se la vostra pediatra e' in grado di gestire correttamente la stipsi e i problemi correlati, certamente non avrete bisogno di un ulteriore specialista per essere seguiti.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/