Utente 288XXX
Buongiorno,
sono mamma di un bimbo di 1 anno e mezzo, avrei bisogno di chiedere un consiglio per una situazione che si protrae ormai dalla nascita di mio figlio.
Da quando è nato soffre ogni settimana/due di raffreddore che nonostante i continui lavaggi nasali diventa impossibile e molto difficoltoso riuscire a farlo respirare bene. Assieme ai lavaggi che ogni giorno e a qualsiasi ora facciamo in situazioni più gravi abbiamo anche cercato di aiutarlo a espellere le secrezioni con aerosol con sola soluzione fisiologica.
Durante il mese di dicembre tornato l'ennesimo raffreddore è rimasto per tutto il mese e per tutti i giorni e nonostante il freddo nonostante il tempo che certamente non gioca a favore, il bimbo ha avuto molta difficoltà tutto il mese a respirare e mangiare ovviamente, dopo due settimane sembrava si stesse sistemando.
A gennaio invece è ritornato nuovamente il raffreddore ma assieme tosse secca iniziale e gola arrossata risolta con sciroppo omeopatico.
A fine gennaio inizia di nuovo il giro, dalla sera al mattino tosse secca alchè abbiam provato ad aiutarlo con sciroppo pediatrico omeopatico sotto consiglio del pediatra che dice anche che aveva le orecchie leggermente arrossate, la situazione con lo sciroppo è peggiorata nel giro di 3 giorni: febbre altalenante di giorno e alta anche a 39 di notte aiutata a scendere con tachipirina, muco troppo sciolto che scendeva in gola, due episodi di non respirazione per qualche secondo e immediato spavento nostro, conati di vomito del piccolo che provava a tirar fuori qualcosa e a furia di tossire così grasso dolori ai muscoli e puinti esasperanti per ore ininterrotte.
Dopo questi 3 giorni io e mio marito abbiamo portato il piccolo dal pediatra che ci prescrive antibiotico amoxicillina per 8 giorni: la situazione ovviamente migliora, abbiam finito l'antibiotico martedì u.s. ma la tosse leggermente secca e le secrezioni nasali continuano. ho deciso di portarlo da un otorinolaringoiatra domani. Faccio bene? cosa altro possiamo fare? Grazie per la risposta e per il conforto che mi darete.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ricevendo risposte in questa area provi a ripostare anche in area OTORINOLARINGOIATRIA.

Se ha già richiesto una visita ORL....ha fatto bene !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 288XXX

grazie provo a ripostare!!!
gentilissimo!

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com