Utente 126XXX
Salve,ringrazio in anticipo chi potrà rispondermi. Oggi al bilancio del mio secondogenito (nato a 38 sett peso 3,950)mi è stato detto che è fermo dal 9 febbraio ovvero non ha preso neanche un grammo ,situazione che inizia a preoccupare anche il pediatra e ovviamente a ha sconvolto me. Il bimbo pesava a febbraio 10,900 e ad oggi il peso è rimasto invariato. Sono consapevole che il bimbo nn è un gran mangione ma di qui a restar fermo è altra cosa. Ho sempre allattato e da poco il bimbo ha iniziato ad accettare il latte artificiale (ma non ne beve a mio parere quantità sufficiente )mangia di tutto anzi predilige pesce fresco,legumi, verdure,è molto vivace,vispo e non si ferma mai!durante questo lungo inverno è stato raffreddato spessissimo ma non è mai stato necessario l' antibiotico. Gli stanno uscendo tantissimi dentini a cui attribuisco la presenza a volte di diarrea. Il mio pediatra vuole vederci fra un mese ,termine entro il quale deciderà se iniziare con le analisi ...ma su questo è stato vago. Io ovviamente non aspetterei anche perché ho paura possa avere qualche problema serio. Analisi per cercare cosa?credete sia il caso di iniziare sin da ora senza perdere altro tempo?nel frattempo mi ha prescritto un integratore x,credo, aumentare l appetito?Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Gentile signora
dopo due mesi di mancato incremento ponderale è necessario effettuare tutti gli esami per capire la causa.Si affidi al suo pediatra che le saprà consigliare tutti gli esami da fare
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto