Utente 266XXX
Gentilissimi dottori,

a mio figlio di circa 4 mesi è stato diagnosticato un emangioma infantile sulla tempia (dimensioni 2 cm x 3cm circa). Il dermatologo ci ha consigliato la terapia con propanolo 1mg x kg due volte al gg per circa 6 mesi (dopo valutazione cardiologica).

Siamo un po' in dubbio se fare questa terapia per velocizzare i tempi di riassorbimento o se aspettare e vedere come evolve, dato i possibili effetti collaterali del propanolo.

Vi ringrazio in anticipo per il vostro prezioso consulto,
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signora si rivolga ad un pediatra che ha esperienza nel trattamento nei lattanti degli emangiomi. non so se il dermatologo sia la persona adatta. il trattamento deve essere monitorato perchè può indurre effetti collaterali e quindi è bene che sia un pediatra a condurre la terapia e decidendo il dosaggio più opportuno. cordialmente
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena

[#2] dopo  
Utente 266XXX

Buongiorno Professore,

la ringrazio per la sua pronta risposta. Il dermatologo da noi consultato è esperto in emangiomi infantili, ma dati i possibili effetti collaterali e il monitoraggio necessario, abbiamo deciso di tener monitorata la dimensione dell'angioma senza dare il propanololo. Nel caso dovesse crescere ancora molto nei prossimi mesi rivaluteremo la decisione.

La ringrazio per il consulto.

[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Cari saluti ed auguri per il piccolo.
Prof.Giorgio Enrico Gerunda Direttore Clinica Chirurgica- Chirurgia Epato Bilio Pancreatica e Gastrointestinale Policlinico di Modena