Utente 433XXX
sono il papà di un bambino di 7 anni, lamenta dei mal di testa frequenti, si risolvono,spontaneamente, rilassandi sul divano vedendo la tv.
avvolte dice anche di avere una leggera nausea,.
abbiamo fatto una visita ortottica è stato riscontrato un deficit di convergenza ed e' ipermetrope.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile utente
nel bambino le cefalee si raggruppano in :emicrania e cefalee tensive.Le prime sono a carattere familiare e possono essere precedute da aura o senza aura.Le seconde sono scatenate spesso da episodi conflittuali e su base psicologica.La cefalea a grappolo che si riscontra nell'adulto, nel bambino è rarissima.Per la diagnosi è opportuno un completo esame clinico con valutazione neurologica.Bisogna misurare la pressione arteriosa ,effettuare un fondo oculare ed eventuale RMN encefalo se si sospetta una patologia neurologica e/o una ipertensione endocranica.
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Slave, grazie per la risposta....
Oggi siamo stati dal pediatra e gli ha misurato la pressione e risulta nella norma, domani abbiamo la vista dall'oculista e poi gli faccio sapere.

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signore, poiché ha già fatto alcuni accertamenti abituali , le suggerirei di non trascurare un'ipotesi che spesso non viene presa in considerazione: il ruolo che nell'insorgenza della cefalea, specie in un bambino, può essere sostenuto dalla malocclusione dentaria e dalla scorretta postura della mandibola.
Si tratta di una cefalea regolarmente prevista dalla classificazione internazionale , ma non sempre presa in considerazione dagli specialisti di settore, prevalentemente di formazione neurologica, e che cozza anche con la tendenza dei dentisti a non prendere in cura ortodontica bambini prima dei 7-8 anni, cosa invece possibile . Può trovare qualche ulteriore notizia sull’argomento aprendo questo link:

http://www.studiober.com/patologie/cefalea-emicrania/

Le suggerirei pertanto l’opportunità di chiedere un consulto anche ad un dentista-ortodontista-gnatologo, esperto in questi problemi, non coltivati da tutti i dentisti.
Le suggerirei anche di dare un'occhiata, agli articoli qui sotto linkati, nell’ipotesi che vi possa riscontrare qualche elemento di somiglianza con il problema del suo bambino.
Cordiali saluti ed auguri.

http://www.medicitalia.it/minforma/Odontoiatria-e-odontostomatologia/934/La-cefalea-che-viene-dalla-bocca
www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
http://www.studiober.com/cms/ckfinder/userfiles/files/04%20L'orientamento%20nella%20ricerca(1).pdf
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com