Utente 423XXX
Buonasera, in attesa di una risposta da parte dell'ospedale vorrei chiedere a voi dottori un parere.
Mio figlio ha 22 mesi e il 20/03 sarà sottoposto a frenuloplastica sublinguale per brevità del frenulo.
Dal giorno 13/03 sta assumendo amoxicillina sospensione pediatrica per via di una forte tosse (che perdura da 10 giorni circa) e un rialto della temperatura attorno ai 37.5°/38°.
Essendo lui un soggetto con bronchite cronica, la pediatra ha preferito fare questa prescrizione, per evitare un peggioramento della situazione a ridosso dell'intervento.Ha anche un forte raffreddore ma si alimenta normalmente ed è attivo come sempre.
Volevo sapere se questa condizione attuale può causare problemi rispetto alla panificazione dell'intervento.
Grazie mille per la disponibilità.
Cordiali Saluti,
Maria.

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buonasera.
La Frenuloplastica / frenulectomia è intervento assolutamente banale (15-20 minuti), che non presenta di massima alcun pericolo o necessità di copertura antibiotica.
La vera precauzione, per così dire, è la ginnastica logopedica, che va associata al fine di evitare che gli esiti cicatriziali vanifichino gran parte dei vantaggi ottenibili chirurgicamente.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it