Utente 439XXX
Buongiorno sono la mamma di un lattante nato il 03/10/2017. Il mio piccolo si addormenta mentre lo allatto.il mio allattamento è esclusivamente fatto a richiesta e al seno.
Domanda n 1: è obbligatorio fargli fare il ruttino tirandolo su?o posso lasciarlo vicino al seno quando lui finisce la poppata?
Domanda 2: Addormentadosi in braccio...quando lo metto giù nonostante la mia delicatezza nel gesto, si sveglia dopo una decina di minuti. mentre se io continuassi a tenerlo in braccio lui dormirebbe per altre 3 ore. è normale?
Domanda 3: Se si sveglia all'improvviso noto che ciuccia le sue manine per un bel po', quindi pensando che lui abbia fame, lo attacco al seno e qui le opzioni sono 2. 1 mangia e si riaddormenta. 2 mette in bocca il seno e poi lo allontana per succhiarsi la mano, come devo comportarmi?
Domanda : perchè se dorme e lo mettiamo in macchina per uscire o lo teniamo nella navicella per una passeggiata lui piange all'infinto?
Grzie mille per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
dopo aver effettuato la poppata al seno è preferibile posizionare il piccolo in posizione verticale, in braccio, appoggiato sulla sua spalla e aspettare che faccia il ruttino; eventualmente dando dei delicati colpetti alla schiena per favorire la risalita dell'aria ingerita.Non tenerlo per molto tempo attaccato al seno perché questo potrebbe provocare ingestione eccessiva di aria e favorire le ragadi al seno.Dopo la poppata può tenerlo in braccio per un pò di tempo ma certamente non deve abituarsi a dormire in braccio.Se dopo una ottimale poppata ricerca continuamente il seno, lo fa semplicemente per motivi di piacere, utilizzando il capezzolo come un ciuccio.Il pianto del piccolo quando viene messo in macchina potrebbe spiegarsi come un disturbo dovuto ai rumori o al movimento
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Gentilissimo dottore grazie per la tempestiva risposta.
Il piccolo dopo la poppata si addormenta al seno, appena lo metto nella sua navicella diventa paonazzo e piange fin quando non viene preso in braccio. Passo intere giornate con lui in braccio, c'è un "rimedio"?Non sopporto l'idea di sentire il mio piccolo piangere...ma non riesco letteralmente ad andare in bagno o buttare il pattume...per non parlare dei momenti in cui devo mangiare!
Ho provato quando lui sbadiglia metterlo giù e lui o piange a squarciagola oppure resta addormentato per qualche minuto e poi piange!Mi sento una fallita come mamma.

[#3] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Il bambino potrebbe avere anche qualche colichetta pertanto dopo la poppata è importante tenerlo in braccio per il ruttino.Eviti come le dicevo i rumori e lo tenga in braccio prima dell'addormentamento cantandogli qualche canzoncina e tenendogli la mano:Il piccolo non deve vivere l'addormentamento come un distacco dalla propria madre ma deve sentirsi coccolato e sicuro fintanto che non si è completamente addormentato
cordiali saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#4] dopo  
Utente 439XXX

Grazie mille dottore! Ps un bimbo di 3 mesi quante ore dovrebbe dormire di giorno?e di notte?e per quanto tempo?