Utente 394XXX
Salve, sono la mamma di un bambino di tre anni. Ieri sera per caso gli ho trovato un linfonodo ingrossati sul lato sinistro del collo e così controllando ne ho trovato un altro sulla scapola sinistra. Sono molto piccoli, ma ci sono. La pediatra mi ha dato degli esami del sangue da fare. Ha detto che le cause possono essere molteplici. Io ho paura che sia qualcosa di grave, tipo linfoma. Se fosse una cosa grave avrebbe dei sintomi specifici? Lui è normale, come sempre, ultimamente fa storie sul cibo ma niente di più. Sono così preoccupata...

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
ovviamente non possiamo conoscere la natura del linfonodo solo sullo stato di benessere del bambino, ma trattandosi di linfonodi di piccoli dimensioni potrebbero essere di natura reattiva, ovvero aumentati di volume secondariamente ad un insulto infettivo. Ovviamente, è corretto eseguire degli esami ematici ma potrebbe essere utile eseguire un esame ecografico per valutare le caratteristiche morfologiche del linfonodo ed avere maggiori informazioni.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 394XXX

Ha fatto le analisi e sono usciti alcuni risultati alterati:

Quadro proteico elettroforetico:

Albumina: 66.4% 55,8 - 66,1
Alfa 2: 12,0 7,1 - 11,8
Beta 2: 3,1 3,2 - 6,5
Gamma: 8,4 11,1 - 18,8
Rapporto A/G
Gamma : 0, 55 g/dl 0,8 - 1,4


cosa significano questi valori?
Inoltre mio figlio ha un solo rene l'altro non si è mai sviluppato.

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Deve far vedere questi esami al suo pediatra curante, non possiamo esprimerci sui referti, scusate.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/