Utente 211XXX
Buona sera! Ultimamente mi sento molto giu', con ansia e fame nervosa. Il tutto è provocato da una situazione personale che si è protratta nel tempo e di cui al momento non vedo via d uscita. Ho lottato molto ma mi accorgo che sto crollando. Pianti a non finire spesso senza un valido motivo, debolezza che mi fa strisciare i piedi a volte quando sono a casa e la non voglia di svolgere le solite mansioni giornaliere. Mansioni che svolgo facendemo forza perchè lotto. Il mio medico mi ha prescritto daparox ma sono stata peggio. Da due settimane sto assumento una mezza pastiglia di samir 400 e fino a sabato diciamo che pur non stando benissimo procedeva, poi all improvviso una angoscia bruttissima e ora nodo alla gola. Mentre la sensazione di essere estraniata dal mondo va e viene ma diventa piu persistente. Ora samyr dicono che non ha effetti collaterali. Puo essere che mi sti tirando fuori quello che ho dentro ed è meglio che ne cessi l assunzione o devo continuare?

[#1] dopo  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il samyr ai dosaggi che lei sta assumendo non ha effetti collaterali, ma non ha alcun effetto nè antidepressivo, nè contro l'ansia. Sarebbe il caso di affidarsi ad uno specialista in psichiatria per una diagnosi e un trattamento orientato alla diagnosi. A che dosaggio assumeva il daparox?
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it