Utente 513XXX
Salve, sto facendo da circa un mese e mezzo una cora per problemi di ansia ed insonnia. Sto assumendo remeron 15mg la sera prima di coricarmi e 15 gocce di xanax tre volte al di.Per quanto riguarda l'insonnia il problema è stato risolto totalmente, mentre per l'ansia il problema ancora persiste, anzi si anche accentuato, e mi si è presentato un certo nervosismo e un senso di confusione.Come può essere migliorata la cura attuate al fine di ottenere un risultato piu soddisfacente?
Vi ringrazio e vi saluto.

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
i sintomi che lei riferisce possono avere molte cause diverse, che influenzano la terapia: problemi lavorativi, lutti, ecc., quindi eventi "esterni", ma ci può essere anche una componente "endogena", cioè non legata strettamente all'ambiente.
Le darò quindi una risposta generica, ma la invito a consultare il medico che le ha prescritto i farmaci.
Punto primo: questo tipo di terapie va "aggiustato" nel tempo: dopo 3-4 settimane se la mirtazapina (Remeron) non ha effetto, si aumenta il dosaggio progressivamente, si attende e se non c'è ancora risultato si sostituisce il farmaco.
Secondo: lo Xanax è una benzodiazepina, si deve usare per periodi brevi se no dà assuefazione, l'efficacia si riduce e si rischia la dipendenza.
Per questo motivo anche per i disturbi di ansia e panico ora si usano preferibilmente gli antidepressivi, con controlli regolari da parte del medico prescrittore.
Saluti
Franca Scapellato
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 513XXX

La ringrazio per la risposta, purtroppo lo xanax lo sto assumendo da circa un anno e mezzo.inizialmente mi era stata dato come cura lo xanax associato a mutabon mite.poi scalato gradualmente il mutabon e rimasto solo lo xanax.(e questo per circa un anno)ora sto facendo questa cura con remeron ed alcuni miglioramente li ho avuti subito, insonnia tolta definitivamente da subito, però ansia non tolta ed in piu mi si è aggiunto nervosismo e senso di confusione. Ora dovrei passare dal remeron 15 mg al 30mg però se mi provoca un senso di nervosismo a 15 a 30 dovrebbe essere peggio. La diagnosi che mi venne fatta quando ho accusato i primi sintomi di ansia è stata ansioso senza stati depressivi, per questo curato solo con mutabon e poi tolto e lasciato solo con l'ansiolitico.Secondo lei con il passaggio a 30 le cose dovrebbero migliorare? e se tale passaggio potrebbe aiutarmi ad eliminare lo xanax?
Vi ringrazio anticipatamente.

[#3] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Come le ho detto precedentemente, non conoscendo le cause dell'ansia è difficile fare previsioni. Se il disturbo ansioso è di lunga data come riferisce, un supporto psicoterapico associato al farmaco sarebbe più efficace, perché inciderebbe sulle cause del suo disturbo.
Il Remeron non dovrebbe dare nervosismo, tanto che si consiglia l'assunzione serale.
Saluti
Franca Scapellato
Franca Scapellato

[#4] dopo  
Dr. Vito Fabio Paternò

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
MESSINA (ME)
CALTANISSETTA (CL)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
il remeron è un farmaco a mio parere molto sedativo (infatti la fa dormire) ma non è molto indicato per i disturbi d'ansia, pertanto valuterei con un altro specialista la possibilità di riformulare del tutto la sua terapia.

Cordialmente.
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it
Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it

[#5] dopo  
Utente 513XXX

la ringrazio per la risposta dott. Paternò, Lei come imposterebbe la nuova terapia o eventualmente un'integrazione dell'attuale.La mia è una forma d'ansia con insonnia senza un marcato stato depressivo..
La ringrazio anticipatamente.

[#6] dopo  
Dr. Vito Fabio Paternò

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
MESSINA (ME)
CALTANISSETTA (CL)
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
io userei il Citalopram o la Paroxetina per curare l'ansia e non lo Xanax che è un farmaco sintomatico.
Ma lo valuti con uno specialista.
Saluti.
Cordialmente
Dott. Vito Fabio Paternò

www.cesidea.it

[#7] dopo  
Utente 513XXX

Dott. Paternò,
qualche mese fa ho assunto L'escitalopram - cipralex 20mg in combinazione con il remeron 15mg..ma mi provocava molta agitazione ed induceva attacchi di panico..a quel punto mi è stato dapprima tolto il cipralex, lasciato il remeron 15 mg per portarlo a 30mg.
Le volevo chiedere se il citalopram o la paroxetina possano darmi gli stessi effetti collaterali che di diede il cipralex o agiscono in maniera diversa? e se lei li abbinerebbe al remeron (che comunque mi dona un buon sonno) oppure assumerli in monoterapia.
La ringrazio e la saluto.

[#8] dopo  
25789

Cancellato nel 2012
Gentile utente,
condivido i consigli dei colleghi che mi hanno preceduto, in particolare vorrei ribadire che l'uso continuativo dei benzodiazepine (xanax nel suo caso) produce assuefazione e dipindenza/astinenza cioè finisce con l'essere una malattia.
Si affidi allo psichiatra e lasci che sia lui a "condurla" nella gestione della sua terapia.

Cordiali saluti
Giuseppe Ruffolo
www.psichiatria-online.it

[#9] dopo  
Utente 513XXX

Gentili dottori, sto seguendo i consigli del mio psichiatra, e per circa 20 gg ho aumentato il remeron da 15 a 30 mg. La risposta è stato un aumento notevole del nervosismo durante il giorno, (mentre appena preso provoca sonnolenza e mi dona un buon sonno),inoltre mi ha accentuato la sensazione di confusione mentale, disorientamento, oltre che in due mesi mi ha regalato 7 kg in piu.Ora sotto indicazione del mio psichiatra ho riportato il remeron a 15mg anche se a quel dosaggio mi dava una risposta positiva solo per quanto rigurada il sonno. nei prossimi giorni avrò un controllo per valutare la situazione e magari integrare la terapia attuale.Secondo un vostro parere è consigliabile di piu un integrazione della terapia attuale o la sostituzione di molecola(es. con paroxetina o altro farmaco piu adatto per un disturbo d'ansia generalizzato) mantendo così un solo farmaco antidepressivo?
Vi ringrazio anticipatamente