x

x

Paroxetina difficoltà a raggiungere l'orgasmo

Sono un ragazzo. Di ventidue anni e ho una eiaculazione ritardata e non raggiunta con la mia partner, sono sotto paroxetina 20mg al giorno e vorrei se esiste un metodo per riuscire a. Interrompere questo fastidioso sintomo, grazie per la attenzione
[#1]
dopo
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.2k 888 56
Questo è un possibile effetto collaterale del farmaco che assume.

Se è fastidioso è opportuno farà valutare una variazione con un farmaco che possa avere un minore impatto sulla funzione sessuale.

Dr. F.S. Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore ma non esiste una soluzione anche temporanea ma di rapido effetto?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.2k 888 56
Non vi sono soluzioni temporanee, va capito quale è il motivo della disfunzione e prese le decisioni del caso.
[#4]
Dr. Marco Arnaldo Zamperetti Psichiatra, Neurologo, Psicoterapeuta 6
Il problema e' molto comune e certamente la paroxetina tra gli antidepressivi, rispetto a questo specifico effetto collaterale, e' quello con la maggior frequenza di comparsa.
C'e' da dire che nel giro di 4-5 mesi questa difficoltà' di eiaculazione si riduce molto e talora scompare.
Diversamente occorre considerare il passaggio ad una loro antidepressivo con minori o nulle ricadute sotto questo profilo come il bupropione (Wellbutrin o Elontril) o l'escitalopram.
Cordialita' Marco Zamperetti
www.psiche-e-soma-zamperetti.com

Dr. Marco Arnaldo Zamperetti