Utente 425XXX
Buongiorno a tutti,
circa 5 mesi fa ho iniziato a prendere il citalopram come cura per la mia depressione di tipo stagionale . Essendo arrivato alla dose massima di 40mg nel giro di pochi mesi (2/3) ho iniziato a provare altri antidepressivi in combinazione con il citalopram. Dal mese di luglio ho provato il brintellix, l'anafranil, il wellbutrin e anche l'efexor ma nessuno di questi ha avuto effetto. Cé da dire che ho preso l'efexor anche due anni fa ed ha funzionato bene ma questa volta non ha dato nessun effetto in combinazione con il citalopram. Il citalopram é l'unico antidepressivo per adesso che mi ha dato un po di sollievo ma essendo arrivato a prendere la dose massima non vorrei piú aumentarne la dose soprattutto per gli effetti collaterali che ha a queste dosi. Purtroppo peró mi vedo costretto a doverne aumentare la dose proprio perché non riesco a trovare altri farmaci che mi diano un po di sollievo. Sto attualmente ancora cercando un altro antidepressivo che possa aiutarmi come ha fatto il citalopram peró in questo momento ho paura che nessuno di questi funzioni proprio perché sto giá prendendo il citalopram. E´ normale che quasi nessuno di questi antidepressivi funzioni in combinazione con il citalopram? Inoltre potrebbe avere qualcosa a che fare con il fatto che il fegato é sotto sforzo prendendo piú di un antidepressivo alla volta? Cosa posso fare per trovare la cura di tipo farmacologico giusta a risolvere questo problema? Cosa posso fare per trovare piú velocemente o facilmente la combinazione di farmaci adatti al mio tipo di depressione?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La depressione è stagionale ma Lei sta curandola in realtà da 5 mesi, senza beneficio a quanto ho capito.
Perché associa farmaci al citalopram anziché semplicemente cambiare il citalopram ?
Inoltre, perché in cinque mesi ne sono stati cambiati così tanti ? Dopo 2-3 mesi raggiunge il massimo col citalopram, ne deriva che nei successivi 2-3 mesi associa gli altri, ma ovviamente senza porterli valutare, perché ciascuno sarà durato al massimo un paio di settimane.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 425XXX

In realtá il citalopram mi ha aiutato ma essendo la mia depressione peggiorata ho dovuto anche aumentare la dose per rendere il farmaco efficace. Dopo aver raggiunto la dose massima peró ho capito di dover associare un altro farmaco per non rischiare effetti collaterali. Purtroppo peró nessuno di questi farmaci ha avuto effetto. Ho anche preso questi farmaci per circa 3/4 settimane l'uno a dose piena ma non ho notato nessun effetto, anzi nel frattempo la mia depressione é peggiorata e sono stato costretto ad aumentare di nuovo la dose del citalopram. Non capisco se i motivo per cui non funzionano sia il fatto che molti farmaci in combinazione con il citalopram non funzionano o magari perché 2 o più antidepressivi insieme di solito non sono efficaci.

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
"ho capito di dover associare un altro farmaco per non rischiare effetti collaterali"

In che senso ha capito ? Non è stata una decisione del suo medico ? Inoltre che significa il discorso sugli effetti collaterali ?
Ha degli effetti collaterali, il citalopram non funziona anche a dose piena e anziché cambiarlo associa un altro medicinale ?

Rimane il problema della diagnosi. Perché stagionale se sono mesi che la ha ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 425XXX

insieme al medico abbiamo deciso di combinare il citalopram con un altro antidepressivo ma questo non é servito. il citalopram comunque funziona ma col il tempo smette di funzionare. infine la depressione é stagionale ma essendo grave continua anche con la fine dei mesi con mancanza di luce.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Capisco, quindi è una decisione del medico, però continuo a non capire né perché questi medicinai siano stati cambiati uno dietro l'atro senza attendere di poterli valutare (Lei dice che non è servito, ma prendere per due settimane un medicinale non serve comunque, ci mette di più), e neanche perché il citalopram è sempre rimasto associato a qualunque altro, visto che non garantisce più niente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 425XXX

é vero che ho preso gli altri farmaci per poco tempo peró 3 o 4 settimane e nemmeno un segno di miglioramento sembra strano anzi con la maggior parte di questi farmaci ho addirittura notato un peggioramento quindi ho deciso di provarne altri. In che senso il citalopram non garantisce più niente?

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Scusi ma non ha detto Lei che non funzionava più.

Se in 3 settimane non migliora le sembra strano ? Ma sembra strano anche al medico ?
In 3 settimane si stabilisce se un antidepressivo non funziona ? No, non è così, non è neanche detto che in tre settimane si sia arrivati alla dose piena.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it