Utente cancellato
Salve a tutti.
Vorrei una risposta su questo problema.
sto soffrendo di una forma di depressione indotta da un neurolettico L'aloperidolo .
Aloperidolo è un antidopaminergico selettivo dei recettori della dopamina D2
dato che la dopamina è coinvolta nei meccanismi della depressione è possibile utilizzare un farmaco dopaminergico per contrastare l effetto del haldol?

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile

Così si contrasta anche l'effetto terapeutico, oppure si rischia di riprodurre i sintomi della malattia stessa. Dipende anche da quale diagnosi ha.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
409219

dal 2017
gentile dottore. ho assunto senza reale necessita aloperidolo. anche se per breve periodo mi ha scatenato una serie di problemi. mi domando se esiste un "antidoto" per riattivare la dopamina nel cervello , magari un farmaco che alza i livelli di dopamina .

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Noto che sta ripetendo lo stesso consulto più volte. Non credo che discutendo di dopamina e di recettori le si chiariranno le idee, anzi credo si confonderanno oltremodo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
409219

dal 2017
mi scusi per l'insistenza ma sono ossessionato dal haldol.

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non c'è da chiedere scusa, e che sia ossessionato è evidente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
409219

dal 2017
buongiorno. la mia ossessione riguardo al haldol è che mi ha rovinato il cervello perchè ho letto su internet che questo farmaco causa impotenza permanente , riduce il volume del cervello e rovina i neuroni. Il mio psichiatra mi ha rassicurato che non è possibile ma io non riesco ancora ad eccitarmi come prima con le ragazze e mi vengono questi pensieri. Ho sentito un altro psichiatra e mi ha risposto allo stesso modo dicendomi che sono effetti temporanei e destinati a scomparire e di non pensarci. come faccio a non pensarci visto che sono passati due mesi e sono sempre in questo stato.

[#8]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quale sia la sua ossessione riguardo all'haldol è chiaro, l'ha ripetuto diverse volte.
Avere rassicurazioni peggiora l'ossessione.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
409219

dal 2017
ok...grazie mille dottore

[#10] dopo  
409219

dal 2017
buongiorno. il mio psichiatra mi ha consigliato un ciclo di abilify per curare un senso di appannamento emotivo . Mi ha detto che è usato anche per curare forme di depressione e inoltre mi aiuterebbe anche a dormire e a recuperare il desiderio sessuale perso. mi ha inoltre consigliato un ricovero per approfondire il mio stato di salute generale visto che non riesco ancora a dormire a distanza di mesi. Volevo un parere su questo farmaco nella cura di questi sintomi . grazie e mi scusi per il disturbo

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Continua a mancarci un'informazione, e cioè perché Lei va dallo psichiatra: quale è la sua diagnosi ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
409219

dal 2017
per disturbo ossessivo. il problema adesso però è un altro.
la cura con l haldol non è stata tollerata dal mio organismo e non sappiamo più dove sbattere la testa. mi è rimasto un senso di appiattimento emotivo molto forte e non riesco a dormire. quando cerco di prendere sonno ho dei movimenti involontari del corpo. attualmente assumo valium 30 gocce ma con pochi risultati. Il mio psichiatra sta pensando di farmi prendere l abilify per l appiattimento emotivo indotto dal haldol,.

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

No, il problema è che qui il discorso torna poco, perché le è stato prescritto un secondo farmaco che appartiene alla stessa categoria dell'haldol, e questo con una diagnosi che apparentemente è disturbo ossessivo. Sono tutti e due farmaci che si usano "anche" nel disturbo ossessivo, ma è strano che come primo approccio si vada su questi, e da soli.
Se il suo psichiatra pensa di sostituire abilfy ad haldol per l'appiattimento emotivo indotto dall'haldo, questo non ha il minimo senso. Avrebbe senso se ci fosse bisogno di un antipsicotico, e non avendo Lei tollerato l'haldol, ci si sposta sull'abilify. Questo avrebbe senso, ma per come l'ha impostata, cioè con una diagnosi di solo disturbo ossessivo, è veramente un percorso strano.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
409219

dal 2017
sono pienamente d'accordo . il mio problema adesso è capire se devo orientarmi verso un altro psichiatra anche perché non vorrei peggiorare la situazione che è già complicata. riguardo l appiattimento emotivo sta migliorando anche se di poco , non vorrei andare a compromettere il processo di guarigione con l abilify

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi sembra abbastanza semplice però chiarire come si arriva all'abilify non per il disturbo ossessivo ma per "curare l'appiattimento" da haldol, ammesso che sia questo il discorso e non sia un modo per presentarglielo in maniera accettabile.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
409219

dal 2017
non sono io a proporre le terapie. oggi comunque ho deciso di farmi vedere da un nuovo psichiatra .
la terapia è la seguente : depakin chrono 500 1x2
valium 20 gtt alla sera, trittico ac 75 1 cp alla sera, zoloft 50 1/2 a colazione e cena . la cura è per disturbo ossessivo e insonnia. che ne pensa dottore? buonasera

[#17]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Questa cura non è per un disturbo ossessivo, ma per un disturbo bipolare (magari in associazione anche a sintomi ossessivi).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#18] dopo  
409219

dal 2017
la diagnosi è disturbo ossessivo. mi ha dato il depakin e zoloft per le ossessioni .valium e trittico per l insonnia causata dal haldol. comunque la cura sta funzionando.
riguardo il disturbo bipolare non ho mai capito di cosa si tratta, ne ho sentito parlare ma nn ho mai capito cos'è .
un cordiale saluto.

[#19]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

No, non è una terapia per un disturbo ossessivo. Non so cosa dirle.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it