x

x

Cura con paroxetina per la seconda volta..

Salve ho ripreso paroxetina dopo averla sospesa 1 mese e dopo averlo assunta per 10 mesi. Ora la assumo da 13 giorni e non noto nessun miglioramento sull umore e l appettito..volevo chiedervi la stessa cura funzionerà di nuovo? Come i primi 10 mesi che l ho assunta?
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

La domanda, così posta, è una previsione del futuro. Non è che ogni dubbio può trovare una risposta letterale. Diciamo che è normale avere di questi dubbi nel suo stato.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini&__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&ref

[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Si i dubbi mi vengono.. Ma farà effetto di nuovo? Considerando ke ha funzionato nella prima cura di 10 mesi
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Appunto, è quello che stiamo dicendo, che ha dei dubbi dato il suo stato ansioso.
[#4]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
E quindi farà effetto?
[#5]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Ritorna con le domande aperte sul futuro. Non hanno senso.
[#6]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Xke non ha senso?
[#7]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
La confusione mentale e le vertigini non le ho più da quando ho ripreso paroxetina.. Pero continuo a non aver molto appettito e desiderio di mangiare..devo aspettare ancora x vedere i benefici? Lo assumo da 18 giorni
[#8]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
Servono almeno 3-4 settimane per avere dei risultati.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#9]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
OK grazie..speriamo bene.. Ma il dosaggio pieno va assunto per quanto tempo almeno?
[#10]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Le è già stato risposto ma come vede prosegue con domande che vogliono rendere certo e definito ciò che non lo è.
[#11]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
No sul dosaggio pieno non glielo avevo chiesto
[#12]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
La terapia va assunta per tempi lunghi che andranno valutati di volta in volta per stabilire se i dosaggi siano adeguati alla situazione nel mantenere i risultati raggiunti
[#13]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Tempi lunghi del tipo? Poi è difficile togliere la paroxetina..lessi un vostro messaggio a un altro utente nel quale dicevate che la paroxetina è uno dei farmaci che presenta maggiore difficoltà alla sospensione
[#14]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
I tempi sono variabili e vanno da 6 a 24 mesi di cura continuativa.
[#15]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Eh. Ma se si hanno brutti sintomi? Ho paura.
[#16]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Non è difficile sospendere queste medicine, poi se proprio vogliamo dire quale è più difficile, allora si possono fare delle differenze, ma questa visione allarmistica delle cose è inutile.
Se si hanno sintomi ci si cura, cosa che Lei ha iniziato a fare.
[#17]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Lei scrisse che la paroxetina ha più sintomi alla sospensione
[#18]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Sì, ma ha letto cosa ho scritto ora o no. Lo scopo delle letture è trovare per forza qualcosa di allarmante quando non c'è ?
[#19]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Allarmante? Lei lo ha scritto.. Vuol dire che è vero..non credo che lei scrive cose senza saperne
[#20]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Io l'ho scritto, e non c'è niente di allarmante. Lei invece lo riferisce come fosse un grosso problema.
[#21]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Avere sintomi da non riuscire a sospenderlo (a molti accade) è qualcosa di allarmante . xke a vita non voglio prenderlo
[#22]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Gentile utente,

Non capisco il filo del discorso, mette insieme delle cose diverse, e non si capisce perché in maniera allarmata.
Come le avevo detto, si parla di sintomi da sospensione e Lei parla di "non riuscire a sospenderlo"... il che mi pare una lettura gratuita allarmistica. Quindi il discorso sarebbe che se uno prende un medicinale allora non lo riesce più a smettere per i sintomi da sospensione ?
Se non è allarmismo inutile questo...
[#23]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Non riuscire a sospenderlo vuol dire che i sintomi di astinenza sono così forti da non riuscire a stare senza farmaco e quindi costretta a riprenderlo x non avere più quei sintomi.
[#24]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
E' chiaro che intendeva più o meno questo, ma invece questo è un'idea sua.
[#25]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Non è idea mia.. Ci ho parlato con la gente che non sopportava i sintomi xke erano forti.
[#26]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Certo, il non sopportarli già è un altro discorso. C'è anche chi li sopporta, e chi non ne ha per niente. Chi riferisce inevitabilmente riferisce cose su cui ritiene di aver avuto problemi, non mi pare questo un criterio per capirci qualcosa.
[#27]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
E io spero di non avere sintomi! E che non ritornano i miei sintomi sopratutto;
[#28]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
E sono due cose diverse però. E quindi se lo spera, il che mi pare ovvio, questo che c'entra ?
[#29]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Non ho capito cosa vuole dire? Di certo io non spero che mi vengano i sintomi!
[#30]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
E quindi perché lo diceva ?
[#31]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Come perche?
[#32]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Lo ha scritto Lei a un certo punto che spera non le vengano i sintomi. Perché ? Si stava facendo un discorso, peraltro concluso, e quindi che c'entrava quella frase ?
[#33]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Parlavamo dei sintomi di sospensione,lei ha detto che possono esserci come no e quindi le ho scritto che spero non ci siano! Quindi la mia frase c entra !
[#34]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Secondo me no. Che speri questo non mi pareva l'oggetto del discorso, mi sembra ovvio e non è una cosa da commentare. Stavamo parlando di altro. Comunque tanto il discorso era concluso.
[#35]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Eh vabbe era una mia opinione. Non posso? Tante cose avete risposto voi che non c entravano niente.
[#36]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
No, non è un'opinione.

E' che Lei ha voglia di polemizzare.
[#37]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Sperare che non mi vengano i sintomi.. Che polemica è? È un mio pensiero
[#38]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
La polemica l'ha fatta dopo. Ma continuo a non capire cosa c'entrasse nel discorso
[#39]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Ora le spiego io.. Lei ha scritto: Certo, il non sopportarli già è un altro discorso. C'è anche chi li sopporta, e chi non ne ha per niente.
E io ho risposto spero di non avere proprio i sintomi! Rispondendo alla sua ultima affermazione!
[#40]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
D'accordo, ma che bisogno c'è di dire una cosa del genere ? Il problema era l'allarme con cui leggeva di questa notizia, non certo che speri di averli.
[#41]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Eh vabbe la paura c e sempre.. Se lei era al mio posto la paura le veniva anche a lei.
[#42]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Io assumo da 3 settimane paroxetina.. Ma continuò a non aver molto appettito e a sentirmi la testa strana. Non mi sento lucida e me stessa al 100% come quei 10 .mesi Che l ho assunta.. Devo preoccuparmi che non mi faccia effetto?
[#43]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
"Eh vabbe la paura c e sempre.. Se lei era al mio posto la paura le veniva anche a lei."

Certo, ma anche questo cosa c'entra ?


Senta, deve capire una cosa. Utilizzare uno spazio per far domande tipo "devo proeccuparmi" e insistendo a farle giorno per giorno ben sapendo i tempi non ha il minimo significato. Non le è utile, non le diminuisce lo stato d'ansia, anzi lo alimenta.
[#44]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Infatti i tempi sono 3 settimane.. Io lo assumo da 3 settimane e noto che continuo a non aver appettito.. E quindi mi preoccupo
[#45]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
No, i tempi non sono tre settimane. Le è stato risposto sopra a proposito di questo.
[#46]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Mi avete risposto 3-4 settimane . giovedì di questa settimana sono 4 settimane. E non noto miglioramenti.. Mi sembra di avere anche sonno durante il giorno..
[#47]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
No, la risposta è come minimo 3-4 settimane. Sua traduzione: il tempo "è 3 settimane".
[#48]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
In 4 settimane un minimo di miglioramento deve starci .. ( ancora non c e) da 2 mesi in poi si sta bene al 100%
[#49]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
No, non deve starci, mediamente c'è. E non sono 4.
[#50]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Staremo a vedere! Io sto vedendo giorno x giorno..
[#51]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
E' proprio quello che le peggiora l'attesa
[#52]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
No a me peggiora il fatto che non noto miglioramenti
[#53]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Appunto, se studia giorno per giorno anzitempo peggiora l'attesa, esattamente quel che ho detto
[#54]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Vabbe non è che se ci penso ogni giorno.. Il miglioramento non avviene.. Se avverrà, avverrà lo stesso
[#55]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Ma in genere 20 mg sono sufficienti per stare bene?
[#56]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Sta ricominciando con lo stesso meccanismo
[#57]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
E io vorrei sapere..
[#58]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Sì, appunto, lo stesso meccanismo.
[#59]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
In che senso?
[#60]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
Vuol dire che ricomincia sempre con lo stesso giro di domande.

Per cui all'infinito chiederà sempre la stessa cosa
[#61]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Lei non mi ha dato una risposta..
[#62]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Se è lo stesso meccanismo ripetitivo, quale sarebbe la risposta ? Lei prende questioni generiche, o già discusse, o che ha già letto, e le ripone sotto forma di domanda aperta, magari sul futuro. Più risposte ha a queste apparenti domande, e più ne produce.
[#63]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Ovvio che mi vengano dubbi dopo 1 mese e una settimana ke lo assumo e non ho ancora appettito.
[#64]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Rispetto alla sua diagnosi è abbastanza prevedibile che abbia questi pensieri, infatti. Altrimenti non sarebbe per niente ovvio.
[#65]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Quale diagnosi?
[#66]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 39.9k 927 271
Quella per cui si cura. Come vede ad ogni banalissima risposta si procede con una domanda, sempre più sul nulla.
[#67]
dopo
Attivo dal 2017 al 2019
Ex utente
Vabbe sono una persona ansiosa..mi preoccupò solo quando vedo che una cosa non migliora.. Io da quando ho sospeso paroxetina che mi sento la testa strana e ora che l ho ripreso questa sensazione non se ne andata.