Utente 152XXX
Egregi Dottori, devo riprendere ad assumere l'antidepressivo per recidiva.
L'entact che ho assunto come ultimo antidepressivo mi abbassava un pò la libido ma a favore aveva che era efficace contro il disturbo della mia eiaculazione precoce (non grave ma comunque esistente).
Adesso io, anche per almeno beneficiare dell'effetto anti eiaculazione precoce, avrei preferito nuovamente l' entact ma lo psichiatra ha invece optato per il brintellix.
Il discorso è che sapevo che la vortioxetina non va incidere sul sesso e dunque non beneficerei dell'azione anti eiaculazione precoce.

Vi confesso che stavo pensando di consultare un secondo specialista per vedere se al posto della vortioxetina magari mi ridarebbe l'entact o altro antidepressivo che oltre a curare la depressione abbia il vantaggio di fare effetto sull'eiaculazione precoce (anche al costo di - ma che non sia troppo - un calo della libido).
Voi cosa ne pensate? Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
L'effetto sula eiaculazione precoce è un effetto collaterale che può essere presente o meno in modo casuale.

Piuttosto dovrebbe curare primariamente la sua depressione.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Non è che non vada a incidere, accade di meno. Non saprei il perché del cambiamento di cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#3] dopo  
Utente 152XXX

La cura con entact era stata sospesa da un pò di tempo,
poi c'è stata la recidiva e allora, poichè il dottore ricordava che lamentavo calo libidico, adesso ha deciso di prescrivirmi il brintellix perchè dice che non causa questi problemi e in più (sempre secondo il dottore) anche la vortioxetina può essermi altrettanto di aiuto contro l'eiaculazione precoce tanto quanto l'entact.
Volevo chiedervi se condivide questo parere, cioè che la vortioxetina può ritardare l'eiaculazione tanto quanto gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina.
Grazie e cordiali saluti

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Va bene, ho capito, per cui il medico ha già ragionato su tutto il complesso degli effetti.
Non è questione di saperlo prima, ma di provare se nel suo caso questo effetto è migliore.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 152XXX

Ok gentile Dottor Pacini, grazie.
Mi scusi però, sulla carta (perchè poi ho capito che la questione è soggettiva) la vortioxetina (come tanti ssri) annoverà come effetto collaterale la possibilità di ritardare l'eiaculazione? (il mio dottore dice che poichè io sono soggetto a questo effetto collaterale con gli altri antidepressivi è alta la probabilità che anche con la vortioxetina ciò si verifichi).

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, ma non è che si va a prendere il foglietto per vedere se l'effetto è presente tra quelli elencati, il medico sceglie sulla base di considerazioni relative alla frequenza e all'intensità degli effetti, non al solo fatto che siano possibili.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it