Utente 505XXX
Nel senso le riconosco se le guardo, so chi sono. Se non ci penso sto benissimo. Ma se mi soffermo a guardare i loro volti mi sento come se non li riconoscessi, come se non fossero familiari ma estranei. Ma so chi sono benissimo. Quando ci penso Mi viene paura da morire e evito di pensarci e passa tutto. Perché mi succede? Cosa ho?

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 505XXX

Non c'entra. Io riconosco i volti, nel senso se guardo mia madre so che è mia mamma! Se guardo il mio fidanzato so che è il mio fidanzato. Ma se mi metto a scrutare il viso mi spavento perché penso che non mi sia familiare, come se fosse un estraneo e lo guardassi per la prima volta. Ma io so chi sono e se li vedo li riconosco benissimo.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
E' una delle forme di presentazione del disturbo. Altrimenti potrebbe essere un disturbo ossessivo e va curato.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 505XXX

Ma come si fa a distinguere le due cose? Un disturbo ossessivo cosa altro dovrebbe comportare ?