Utente 494XXX
Due giorni fa ho avuto un attacco di panico/ansia fortissimo. Ero da sola e ho cercato di combattere e non prendere lo xanax (che avevo smesso da 3 giorni gradualmente) ma quando ho iniziato a tremare come una foglia e a sentirmi svenire ho ceduto e ho preso 10 gocce.

Da allora mi sento strana: avverto meno sensibilitá al corpo come se non sentissi il controllo di ciò che dico e ciò che faccio. Non avverto del tutto i sapori e soprattutto vedo le persone e il mondo in maniera strana. Mi sembra un mondo che non mi appartiene e mi appare tutto senza senso, inutile e triste.

Cosa devo fare? Premetto che vedrò il mio psichiatra solo tra piú di una settimana e non so che fare. Mi sento in gabbia.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Quindi non è il primo attacco, ed aveva già una prescrizione di xanax che però non assumeva più regolarmente ma aveva appena sospeso.
Prima che cura faceva ? Solo xanax ? Per una diagnosi che era quella di disturbo di panico ? Risalente a quanto tempo prima ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 494XXX

No ormai soffro di ansia e doc da anni..e li ho curati pee 2 anni con zoloft.
Mesi fa ho avuto di nuovo attacchi di ansia (non panico) molto forti e il mio terapista mi aveva dato lo xanax e cambiato lo zoloft con fevarin. Accusata la troppa sonnolenza abbiamo deciso assieme di togliere gradualmente lo xanax. Ci sono riuscita per 2/3 giorni non fscendo nulla e restando sempre a casa o comunque sempre con i miei. fino a lunedí qundo mi sono mossa da sola per andare ad un concerto e sono stata malissimo....ho dovuto prendere per forza delle gocce.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non vedo il dramma nell'aver preso un ansiolitico, ne parla come se dovesse non si sa per quale ragione fare una prova di forza a non prenderlo.

Adesso quindi prende il fevarin, a che dose ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 494XXX

Nessun dramma ma mi mette molta sonnolenza e poi appunto so che crea dipendenza lo xanax e quindi preferirei toglierlo quanto prima.
Fevarin una compressa da 100 al mattino e una da 50 la sera

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La dose di Fevarin è già potenzialmente efficace, ma ci mette un mesetto però a funzionare, non so da quanto è in corso.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 494XXX

Già un mese

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In base a questo, il passo logico sarebbe di sapere dal suo medico se a questo punto magari ritiene di salire con la dose, oppure anche attendere (sarebbe ragionevole anche questo, a volte la risposta è più lenta).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it