Utente 542XXX
Salve a tutti , ho 24 anni e da natale dopo 6 mesi di calvario e visite ancora non sono riuscito a trovare un rimedio ai miei sintomi che stanno rendendo la mia vita un inferno.
I sintomi sono: capogiri, nausea, debolezza e senso di stanchezza alla testa.
Ho fatto: analisi del sangue, analisi per eventuale mononucleosi, rx encefalo, visita otorino, ecografia completa all'addome. Stato da un immunologo da un infettivologo ma nulla, non è uscito fuori nulla. ( ho preso xanax, integratori, di tutto ma niente ha migliorato i miei sintomi ) Sotto consiglio del medico di base sono andato da uno psichiatra e visto le visite fatte mi ha detto che clinicamente non ho nulla e che probabilmente questi sintomi sono dovuti ad una depressione inconscia. Io premetto che la mia vita prima di avere questi sintomi era perfetta non ho nessun motivo di essere depresso, ne mi sento depresso. Mi ha consigliato antidepressivi ma ho rifiutato e per adesso mi ha dato Levopraid per cercare di diminuire questi sintomi di nausea ( lo sto prendendo ormai già da 2 mesi ) con pochi miglioramenti.
La domanda che voglio porvi, posso fare altre visite oltre quelle elencate per capire perche stia così male? È possibile che una "depressione inconscia" possa portare cosi tanti sintomi? Cosa mi consigliate di fare? Per favore aiutatemi!!!!

[#1]  
Dr. Mario Savino

40% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La depressione può manifestarsi con sintomi "fisici", è una malattia sistemica, coinvolge quasi tutto il nostro organismo.
Ha fatto numerosi esaminma manca l'anamnesi familiare, ha parenti (non acquisiti) ch e soffrono o hanno sofferto di ansia o depressione o psicosi o di abuso di sostanze (farmaci, droghe, alcol, etc) o di cefalee croniche?
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2] dopo  
Utente 542XXX

Salve dottore innanzitutto La ringrazio per la celere risposta, in famiglia nessuno ha mai sofferto di depressione o ha avuto sintomi come i miei.
Per quanto riguarda l'uso di droghe alcool ecc, sono astemio e non ho mai nè fumato nè assunto nessun tipo di droga o farmaci se non prescritti e seguiti dal medico.
Lei cosa mi consiglia di fare? Io sono esasperato e non so più cosa fare ne da chi rivolgermi. Sono un po restio nel prendere antidepressivi perché ripeto oltre questi sintomi non penso di essere depresso e sono sfiduciato dal fatto che tali medicine non possano curare e risolvere i miei problemi di salute! Anche perché sotto consiglio dell infettivologo ho assunto xanax e integratori per un mese e i sintomi invece di migliorare erano peggiorati!

[#3] dopo  
Utente 542XXX

Aggiungo, che mi sono dimenticato di dire, ho fatto anche esame vestibolare ma anche lì non è uscito fuori nulla.
C'è qualche altra visita che posso fare per escludere che clinicamente non abbia nulla? Possibile questa depressione inconscia porti tutti questi sintomi ( nausea debolezza confusione capogiri) ? Mi consigliate di prendere antidepressivo come consigliato da psichiatra con cui sono in cura?

[#4]  
Dr. Mario Savino

40% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Direi di sì, di seguire le indicazioni del suo psichiatra. Gli antidepressivi si chiamano cosi ma generalmente hanno anche azione ansiolitica, riducono le somatizzazioni etc. Non danno dipendenza e se non li trova efficaci può sostituirli o comunque sospenderli senza difficoltà. Si tratta in fondo di una "prova", se starà meglio potrà anche confermare la diagnosi, inoltre saprà che, se anche in futuro alcuni sintomi si dovessero riprentare, saranno comunque curabili senza problemi.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria