Utente 571XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 22 anni ho avuto un esordio psicotico indotto da droghe di vario tipo la perizia dello psichiatra dice psicosi schizofreniforme nel gennaio di quest’anno dopo un mese e mezzo grazie a delle iniezioni di haldol le allucinazioni e i deliri sono finiti ma dopo di che sono cambiato totalmente non riesco più a fare niente di ciò che facevo prima come per esempio lavorare fare sport parlare o semplicemente cAmminare sono sempre affaticato mi sveglio la mattina tardi e a pezzi con un malessere dentro inspiegabile non ho energie penso che nulla ha un senso non più stimoli di vitalità. lo psichiatra che mi segue mi ha cambiato da haldol a risperidione e ora Abilify ma non è cambiato nulla non so cosa fare sto malissimo vorrei sapere se sono gli antipsicotici anche perché ho letto altre esperienze uguali alle mie e dicono tutti che è colpa degli antipsicotici sono in ricerca di un altro psichiatra sono di Roma

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La terapia attuale dovrebbe migliorare gli aspetti cognitivi che ora le sembrano carenti.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Solo questo mi sa dire ? Non vedo miglioramenti da quando prendo Abilify aspetti cognitivi cosa sarebbero ?

[#3] dopo  
Utente 571XXX

C’è qualcuno che può rispondermi meglio

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Veramente non ha fatto una domanda ma una lamentela sulla base di ipotetiche esperienze altrui.

Funziona che lei assume la terapia e riporta eventuali problematiche che permangono al prescrittore.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 571XXX

Quindi c’è probabilità che sono gli antipsicotici a causarmi questi disagi ?

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#7] dopo  
Utente 571XXX

E a cosa e’ dovuto leggo molte persone che sono nella mia stessa situazione

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Potrebbe essere dovuto alla malattia che solitamente non viene curata perché i pazienti attribuiscono ai farmaci i sintomi e interrompono le terapie troppo presto.

Questo comportamento porta ad una cronicizzazione dei sintomi.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139