Utente 564XXX
Salve, ho qualche problema con mia madre, penso sia un po’ depressa. Ma la cosa che mi fa pensare di più e che Accusa mia sorella di volerla morta. Mia sorella L ha seguita quando le hanno tolto la colicisti e la accusa che nn gli ha detto la verità è che sta morendo con un tumore. Siamo andati da medici ha fatto una tac non c’è nulla. Ora accusa anche me che dice copro mia sorella. Poi nn vuole uscire dice che la seguono e la guardano. E ha delle crisi si mette a urlare e trema tutta dicendo perché mi fate questo. Nn vuole andare dallo psichiatra perché secondo lei ha ragione. . che devo fare mi toglie le forze quando fa così. .

[#1]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
La sua mamma ha sintomi piuttosto importanti, non è "un po' depressa", e per questo dovreste contattare il servizio pubblico per riferire questa situazione, perché le terapie ci sono e sono efficaci. Se fosse il primo episodio, data l'età (immagino che abbia superato i 60 anni) andrebbero indagate anche patologie neurologiche come ad esempio un deterioramento mentale, ma la prima cosa da fare è farla visitare da uno psichiatra. Se non vuole e ci sono i presupposti legali può essere obbligata alla visita. Lasciandola in queste condizioni non la aiutate, perché continua a soffrire e a far soffrire voi.
Franca Scapellato

[#2] dopo  
Utente 564XXX

Grazie dott ssa pensavo di chiamare servizio psichiatrico dell asl . Nn L ho fatto perché credevo di sbagliare . Sarei stata una figlia degenere e lei mi ha dato la spinta giusta . Grazie

[#3] dopo  
Utente 564XXX

Poi certe volte e’ Serena ma altre volte quando gli vengono le crisi nervose è poco gestibile lancia sedie e qualche oggetto che trova quando e’ Più violenta .. le ho anche detto se voleva venire a casa mia ma nn vuole venire e mia sorella certe volte si angoscia a restare con lei...

[#4]  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Cerchi di convincere anche sua sorella a collaborare, per il bene della mamma. Una persona che pensa di avere una malattia mortale e ha paura ad uscire di casa soffre tanto. Discutere in questi casi è peggio, bisogna avere le idee chiare e agire.
Franca Scapellato