Utente 221XXX
Salve sono una mamma al quanto stressata stremata non c'è aggettivo x scrivere come mi senta... Ho un bimbo di un anno fatti da pochissimo da quando e nato ho notato sempre che non amava e non ama dormire come tutti i bimbi.
Passando mesi mi sono recata in un dottore specialista neuropsichiatria infantile facendo visita non come volevo io con eletroincefalogramma mi scrisse la diagnosi che il bambino non a nulla e abbastanza sveglio segue i giochi e interattivo con suoni luci ecc ecc segue gli ordini ecc ecc mi a prescritto humana melatonina ma i primi tempi faceva efficacia ma da mesi a venir qua notavo che faceva effetto contrario e ho smesso di darli xche si si addormentava senza fatica ma con continui risvegli e più nervoso del.
Solito.
Adesso è ancora peggio non c'è un giorno che dorma due orette di fila ho tre ne mattina ne pomeriggio e specie notte... Si muove di continuo piange anche se a gli occhi chiusi lo TRANQUILLIZZO MA NIENTE DI FATTO PROVO A VEDERE SE GLI FACCIA MALE QUALCOSA MA NULLA PORTA DOLORE AL MIO TATTO SONO DISPERATA NON SO PIÙ CHE FARE E ESTENUANTE SIA X ME CHE X LUI STESSO DURANTE IO GIORNO GATTONA GIOCA GRIDA RIDE E POI PUNTUALMENTE PIANGE GLI SCOCCIANO LE STESSE COSE E PIANGE E RIPIANGE A UNA COSA NELLE MANI E TREMA GATTONA SI FERMA E TREMA SI IRRIGIDISCE LA BRACCIA TREMANDO QUESTIONE DI SECONDI E PASSA POI DI NUOVO E RIDE CORRE GATTONANDO SI ARANPICA ECC.
NON SO PIU CHE FARE GLI VORREI FAR FARE ELETROINCEFALOGRAMMA PER CAPIRE UN PO LA SITUAZIONE... E SINCERAMENTE TAVVOLTA TEMO CHE ABBIA QUALCOSA MIO FIGLIO HO PRINCIPIO DI AUTISMO HO QUALCOSA NEL SONNO NON SO PUÒ ESSERE TUTTO COME PUÒ ESSERE NULLA DI TUTTO CIÒ MA SOLAMENTE CHE È LUI STESSO NERVOSO NON HO AVUTO GRAVIDANZA FACILE E QUANDO HO PARTORITO MIO FIGLIO DOPO TRE MESI A AVUTO UN BRUTTO VIRUS POLMONARE ANNO DOVUTO IGNETTARE ADRENALINA PURA X FARLO RESPIRARE SIAMO STATI 15 GIORNI RICOVERATI TRA ANTIBIOTICI FORTI TRA ANSIE TRA LUI CHE LO PRENDEVANO X FAR LE CURE MENTRE DORMIVA ECC E PENSO CHE SIA ANCHE UNA QUESTIONE DI TRAUMA ANCHE SE AVEVA 3 MESI SECONDO ME... PERCHÉ APPARTE IL NERVOSO DURANTE IL GIORNO IL BAMBINO E abbastanza furbo socievole e molto vivace aiutatemi vi prego datemi un consiglio

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il pediatra di base è lo specialista di riferimento per il disturbo del sonno di suo figlio che, comunque, va considerato come tale senza dover per forza pensare a malattie di altro genere.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 221XXX

Dottore la ringrazio per la risposta si ne ho parlato col pediatra e mi a fatto fare visita specialistica per bambini così piccoli nella visita fatta il neuropsichiatra ecc non a riscontrato problemi a livello grave di mio figlio e non a voluto far fare eletroincefalogramma perché non a avuto alcun dubbio ne altre cose da dover chiarire e aver io quadro completo non a ritenuto opportuno in quanto mio figlio abbastanza sveglio che risponde a tutto agli stimoli giochi voci ecc ecc e del disturbo del sonno mi a prescritto humana melatonina ma con esito zero perché per addormentarsi subito diciamo che va ma non appena sveglio e maggior mente nervoso più del solito e ho staccato io stessa xche vedo la differenza... Ho solamente paura che sia qualche altra patologia sotto xche in bambino così nervoso e che non dorme ore ecc durante la giornata come fa a non scaricare mai ha non sentirsi stanco ecc... E molto vivace iperattivo sempre ho solo paura per questo vorrei un eletroincefalogramma per capire ancora meglio che non ci siano patologie più serie... Vedendo il disturbo di mio figlio. Lei che pensa? Cioè un altro consiglio da un dottore esperto come lei.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se il neuropsichiatra infantile non ha rilevato patologie vuol dire che non ci sono.

È probabile che lei abbia bisogno di un supporto psichiatrico per gestire questi aspetti di preoccupazione immotivata.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 221XXX

Dottore non penso che siano immotivate le dico perché.... Perché una bambina che non dorme e comincia a tremare irrigidirsi le braccia mentre sta gattonando e tremare io penso che non sia tanto normale da questo punto di vista... Non avevo nessuna idea ne altro di cui pensare su mio figlio ma adesso da mesi mi da da pensare perché pensavo che passasse ma sta solamente peggiorando sia il sonno turbolento che questi tremori... E Cmq una visita visiva senza esami né altro come. Eletroincefalogramma che diagnosi può portare? Penso nessuna... Io non sono medico anzi sono niente semplicemente una mamma che vede questo non benestare del. Suo bimbo... Ma io penso questo... Anche il pediatra mi disse che senza esami ecc non può dir nulla aspetto semplicemente l altra visita in un altro medico per approfondire... Poi dottore non so che pensare x certi aspetti voi neuropsichiatri potete consigliare ho capire anche con semplici domande capire ho bene ho. Male intuire qualcosa. Ho sbaglio? Cmq dottore mi creda e estenuante solamente specie la. Notte e intendo per non dormire gli porto l. Esempio vivente lo addormento alle 21 e si sveglia alle 22 al. Massimo 23 e da lì sta ore per riaddormentarsi ho alle 2 ho alle 3 e poi risvegliarsi alle 4 e MEZZA HO ALLE5 PER POI NON DORMIRE PIÙ MA. RIADDORMENTARSI SEMPRE A FATICA INTORNO ALLE DIECI E MEZZA undici.

[#5] dopo  
Utente 221XXX

Quindi I miei dubbi non mi sembrano non motivati... Poi dottore io spero che siano immotivati lo spero xche quale madre non spera nel proprio figlio... Cmq dottore lei non può dirmi nulla? Per capire almeno tentare consigliarmi...

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il fatto che non sia medico è assodato. Il problema è che vorrebbe fare il medico anche dopo la visita ricevuta. Lei girerà neuropsichiatri infantili fini a quando qualcuno non riscontrerà un disturbo di qualche tipo a sua figlia.

In questi casi primariamente va curata la madre e non la bambina.

Non credo che dissertare on line sulle presunte scosse nel sonno di sua figlia sia utile, del resto il pediatra di base dovrebbe avere pertinenze per indirizzare lei al meglio, piuttosto che medicalizzare sua figlia per forza.

Dr. F. S. Ruggiero
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7] dopo  
Utente 221XXX

Ok dottore che le posso dire a ragione lei nel dire che vado curata io....ma sa al giorno d'oggi certi dottori anno solo il nome di dottori ma non la maturità ne la laurea xche certi dottori prendono alla leggera certe cose e si focalizzano su altro invece di focalizzarsi su un eventuale problema ho su un normale disturbo che passerà nella crescita... Non ha cpto fondamentalmente il mio dire forse è fa leva su me quando qua a soffrire di questi disturbi continui e mio figlio..! E non per forza deve avere un problema di fondo perché nessuna madre se lo augura di certo..!! Cmq ovviamente non penso che da una visita visiva dipende i disturbi che si anno possa nascere una diagnosi così velocemente... Ma credo e ritengo opportuno che un medico ho chi che sia deve approfondire e se non c'è nulla ringrazio dio sempre e ogni giorno... Cmq grazie per aver risposto

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Signora, le ribadisco che un medico ha le pertinenze di valutazione anche con la sola osservazione della bambina.
Non è indispensabile fare esami strumentali se essi non sono dirimenti per comprendere lo stato di salute di un paziente.
Essi sono richiesti quando è opportuno.

Lo specialista ha deciso in questo modo e ciò non placa la sua ansia che si amplifica progressivamente. Per questo motivo deve farsi visitare anche solo per calmare il suo stato e poi eventualmente si potrà rivalutare sua figlia. Se lei si agita non riuscirà a gestire qualsiasi cosa che riguarda sua figlia.
Ribadisco, inoltre, che non è il paziente a chiedere esami strumentali o altro ma la decisione ultima è del medico.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9] dopo  
Utente 221XXX

Dottore e io ribadisco che io sono d'accordo con quello che lei dice e scrive mi trova super d'accordo ma le ripeto ancora che i sintomi sono peggiorati ovviamente e se non fosse così non starei di certo con questa ansia e preoccupazione immotivata... La prima visita è stata fatta mesi fa per l esatezza 5 mesi fa e non a nemmeno scritto di un futuro controllo come certi medici scrivono tra un anno tra 6 mesi ho altro... A prescritto solamente gocce melatonina ma che non anno più fatto effetto anzi anno dato effetto contrario più irascibile e dunque non le ho dato più queste gocce anche mio marito a notato che era più irascibile... Cmq dottore grazie per la pasienza e le risposte date... Spero che i controlli che effettuerò saranno di risultato negativo e che sia solo un fattore di crescita... Perché se è come dice lei disturbo del sonno se in effetti è così non so se ci sono esercizi ho altro x poter regolarizzare ciò che non sia una cura con medicine ho altro perché sono contraria assolutamente dopo l esperienza della melatonina che eel naturale ovviamente è non penso che faccia male per perscriverla lui da dottore ma che come capita anche a noi adulti di alcune medicine da effetto contrario purtroppo... Ed è anche capitato con altri bambini che da questo effetto... La diagnosi scritta è stata non c'è in atto adesso nulla di anomalo nel bambino anzi è attivo segue le direzioni porte da lui ecc ecc ecco ho letto e scritto la diagnosi. Cmq grazie ancora.