Utente
Sono un pz.
di 22 anni, studente universitario.
A giugno 2019 ho iniziato terapia con Sertralina per trattamento DOC moderato/grave non specificato.
In due mesi ho raggiunto gradualmente il dosaggio di 100 mg/die, mantenuto fino a 2 settimane fa.
Ora assumo 75 mg/die.


All’inzio della terapia pesavo 65 kg, peso stabile da anni, con oscillazioni di (+/-) 2 kg max.
Sono alto 180 cm, ora peso 83 kg e sono visibilmente molto gonfio, soprattutto in viso.


Da 5 anni sono vegetariano, mi piace prestare attenzione alla nutrizione, sono una buona forchetta ma ho sempre avuto moderazione.
Ho una vita dinamica, studio Medicina, sono molto impegnato durante la giornata tra le lezioni e i tirocini, non ho il tempo di praticare sport intenso ma mi mantengo attivo come posso.


La mia alimentazione non è cambiata, così come il mio stile di vita, ma il mio peso è cresciuto in modo costante in questo ultimo anno.
Ho lasciato perdere, all’inizio, poiché sapevo che l’aumento di peso è un effetto collaterale di molti psicofarmaci, ma ora la situazione inizia a pesarmi e non riesco ad ottenere miglioramenti nonostante una dieta più controllata e un esercizio più intenso.


Da due settimane, come ho detto, assumo 75 mg/die ma ciò non ha avuto alcun effetto sul peso, al contrario ho preso 1 kg.


Può, l’assunzione di Sertralina, da sola, giustificare un aumento ponderale così importante?


Ringraziandovi anticipatamente vi auguro una buona domenica!

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il farmaco può agire sul peso anche con modifiche metaboliche che restano persistenti durante l’assunzione per cui andrebbe valutato il quadro metabolico per intervenire su di esso.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139