Paranoie o cos'altro?

Buonasera a tutti.
È la prima volta che scrivo qui, poiché nonostante il "problema" che vi andrò a raccontare è da molto che perdura, ho sempre pensato che in realtà fosse normale e che avesse delle basi fondate (lo penso tutt'ora, ma levarsi ogni dubbio è sempre meglio che lasciare quesiti aperti).
Comunque, è da molti anni che io sono preso da paranoie (passatemi il termine, utilizzato da molti conoscenti, non sono del mestiere); ad esempio ogni qualvolta mi metta alla guida, ho sempre paura di aver investito qualcuno, quindi una volta sceso dall'auto, controllo minuziosamente per vedere se sono presenti danneggiamenti o tracce di sangue.
Oppure quando cammino, mi guardo sempre per terra per evitare di poter calpestare siringhe abbandonate (penso sia normale non voler contrarre HIV, ma molti miei amici sono spaventati da tale comportamento) e ce ne sono molte altre che i conoscenti mi "rimproverano" che non sto ad elencare per non rubarvi ulteriore tempo.
Mi rifaccio quindi a voi, convinto della normalità della mia situazione, per avere un consulto più ufficiale della mia coscienza e dei miei conoscenti.
Grazie mille in anticipo.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Quindi ha dei disturbi psichiatrici ma non si fa visitare perché è convinto che non lo siano?



Dr. F. S. Ruggiero


http:://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Sono più che convinto, credo siano paure assolutamente fondate, non sono deliri.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Il problema è che non sono deliri in senso stretto ma possono essere comunque sintomo di patologie psichiatriche

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ad esempio?
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Ad esempio diversi disturbi dell'umore e d'ansia.

La visita psichiatrica può essere dirimente.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#6]
dopo
Utente
Utente
Non mi ha mai provocato ansia, nè altro, sono mie consuetudini fondate, l'unico "disturbo" che potrei avere credo sia nel sonno, poiché è da molto che sento gente chiacchierare tutte le notti e diciamo che non mi stimola il sonno. Magari questi sintomi di problemi psichiatrici, come li ha chiamati lei, potrebbero essere dovuti al fatto che faccio fatica a dormire 8 ore a notte..
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Io le ho già esplicitato il passo più opportuno. Pertanto attualmente la soluzione è farsi visitare da uno specialista.


Altre digressioni sull’argomento non hanno alcuna utilità.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#8]
dopo
Utente
Utente
Ho riflettuto sulle sue parole, e sono convinto di vivere bene così, senza visite e soprattutto senza psicofarmaci.
Detto questo non posso far altro che ringraziarla per il prezioso tempo dedicatomi, e con la speranza che la pandemia finisca al più presto le auguro una buona continuazione.
[#9]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 34k 828 50
Io non avevo dubbi che sarebbe giunto a questa conclusione.

Molto spesso si comprendono cose ancora prima che vengano espresse.


I suoi sintomi peggioreranno e sarà più difficile trattarli.


Saluti

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio