Sessuologia

Buongiorno, avrei un quesito che spero possiate considerare non "stupido" e che possa soprattutto riceverne una delucidazione positiva.
Beh insomma, sempre inesperiente nel campo sessuale, mi chiedevo: In alcune posizioni, come ad esempio quella in cui l'uomo è sdraiato e la donna è sopra, è normale che vi sia una minore affluenza di sangue al pene?
E quindi che l'erezione risulti magari un po' meno prestante?
Piuttosto una in cui si è in piedi?
O devo preoccuparmi?
[#1]
Dr.ssa Anna Potenza Psicologo 4k 190
Gentile utente,
come mai scrive una email così tecnica, su elementi di fisiologia, nella sezione Psicologia, anziché in Andrologia?
Glielo chiedo perché le sarebbe utile riflettere sull'ipotesi che lei non avverta la differenza tra disturbo organico e disturbo psichico. Ma può anche darsi che abbia posto il quesito in Psicologia per una specie di lapsus freudiano, e anche questo richiederebbe un approfondimento.
Scriva in Andrologia e anche di nuovo a noi, se crede, ma con una richiesta pertinente.
Buone cose.

Prof.ssa Anna Potenza (RM) gairos1971@gmail.com

Disfunzione erettile

La disfunzione erettile è la difficoltà a mantenere l'erezione. Definita anche impotenza, è dovuta a varie cause. Come fare la diagnosi? Quali sono le cure possibili?

Leggi tutto