Ho un pensiero che mi tormenta

Buonasera, è da qualche giorno che mi è venuta in mente questa cosa di quando ero bambina e ammetto che non ci pensavo da allora.
Avrò avuto 9/10 anni e giocavo al dottore con i miei cuginetti (maschio e femmina) di 3 anni più piccoli e ci toccavamo e baciavamo le parti del corpo.
Sono passati 15 anni e ad oggi abbiamo un rapporto normale.
Però mi chiedo se gli abbia potuto provocare un trauma.
Ovviamente a quell’età non sapevo cos’erano il sesso e tutte le cose a esso legate, né capivo bene quello che si faceva, ma dato che sono la cugina più grande’ mi sento responsabile proprio perché è accaduto.
Non ricordo neanche con precisione cosa facessimo, provo solo molto imbarazzo e vergogna nel cercare di ricordare.
È da giorni che provo ribrezzo verso di me perché mi è riaffiorato il ricordo e non vorrei aver abusato’ di loro.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.9k 583 67
Gentile utente,

È la prima volta che le capita di avere "un pensiero che mi tormenta"?
Oppure in precedenza magari Le è già successo, su un altro argomento?

Grazie.
Dott.Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

[#2]
Utente
Utente
No. È come se finito il precedente pensiero la mia mente dovesse necessariamente trovare qualcosa per farmi stare in tensione.
[#3]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.9k 583 67
Come immaginavo.
E dunque è la Sua mente che produce "pensieri che La tormentano", dei più vari argomenti.
Ed è quella che andrà curata quando dovesse diventare troppo ingombrante.

Il contenuto dei pensieri varia.
Ora è il turno dell'ipotetico "abuso sessuale" e della domanda tormentosa "..mi chiedo se gli abbia potuto provocare un trauma".
Eviti di cercare ricordi, di scavare nel passato; in tale modo eviterà di rinforzare pensieri auto-prodotti.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/