Utente
Salve,
sono un ragazzo di 19anni, e ho un problema con le ripetizioni di matematica che frequento. La mia prof di ripetizione (sulla 40ina d'anni single) indossa sempre quei vestiti tipo prendisole smanicati che molte donne usano in casa. Il problema è che ogni volta che vado a lezione sono preso da un grande stato d'eccitazione raggiungendo il 100% dell'erezione (che mi dura poi x tutto il tempo della lezione) non tanto per il fatto di vederle il seno (nn usa il reggiseno) tramite il buco laterale della manica e lo spazio ampio che c'è tra i bottoni; ma sopratutto xkè qsti vestiti sono cortissimi e quindi quando sale sullo sgabbello per prendere i libri dalla libreria o si inclina, si vede praticamente tutto. Per non parlare del fatto che quando è seduta, la postura la porta inevitabilmente a divaricare leggermente le gambe( non nascondo che spesso faccio cadere apposta la penna o la matita x terra x vedere sotto il tavolo) facendo vedere benissimo le mutande che assumono la forma del suo organo.
Ogni volta che vado a lezione , quindi sono preso da questa grande situazione, che mi fa sentire le vampate addosso, e mi costringe non appena torno a casa a masturbarmi sul fatto anche un paio di volte.
La cosa peggiore, è che quando per caso mi alzo dal tavolo, il mio stato si vede parecchio e infstti lei un paio di volte ha detto:"E., tutto a posto? Hai bisogno di andare in bagno?"
Io non riesco ad andare avanti, pensate io Abbia un problema psicologicosessuale? E cosa dovrei fare? Mi conviene dichiararmi a lei?
Risp grazie

[#1]  
Dr.ssa Gaia Venturini

24% attività
0% attualità
8% socialità
MANTOVA (MN)
VOLTA MANTOVANA (MN)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
vista la sua giovane età non direi proprio che lei abbia un problema di natura psicologica o sessuale.
Piuttosto mi sembra poco professionale l'atteggiamento della sua insegnante.
Se l'obiettivo è di migliorare in matematica (e immagino che difficilmente riuscirà a concentrarsi e trarre profitto da queste lezioni) forse dovrebbe trovarsi un altro/a insegnante.

Cordiali saluti
Dr.ssa Gaia Venturini
gaiaventurini@fastwebnet.it

[#2] dopo  
Utente
Purtroppo nn posso cambiare insegnante, primo perchè ke kosa dovrei dire ai miei Cambio perchè la prof mi eccita? e poi perchè nella nostra piccola città lei è l'unica prof d matematica che da ripetizioni. Che cosa potrei fare per non eccitarmi? Pensiate sia lei che voglia provocarmi per avermi, e se sì correrei qualche pericolo andando con lei? Mi conviene dirglielo?
Grazie di nuovo

[#3]  
Dr. Andrea Antonelli

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,

io le posso consigliare vivamente di concentrarsi sullo studio, si viva pure le sue fantasie, ma le faccia restare tali anche per evitare problemi sulla sua carriera scolastica; suppongo che alla sua età sia approdato alla maturità anche nella scuola superiore, quindi utilizzi e dimostri questa maturità acquisita soprattutto verso sè oltre che verso le sue colleghe coetanee.
Cordialità

Dr. Andrea Antonelli

[#4]  
Dr.ssa Giuliana Apreda

20% attività
4% attualità
8% socialità
SORRENTO (NA)
CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile utente
c0nc0rd0 c0n il parere dei c0lleghi
si viva le sue fantasie sull'insegnante fu0ri 0rari0 lezi0ne
deve imparare a gestire gli impulsi sessuali n0rmali per la sua età
perché la medesima situazi0ne p0trebbe viverla in altri c0ntesti anc0ra più imbarazzanti

C0rdialmente

Dr.ssa Giuliana Apreda
d..sa Giuliana Apreda
psicolo psicoterapeuta