Utente
Buongiorno,
Sono un ragazzo di 22 anni e parto dal fatto che sono stato un consumatore di cannabis per circa 4 anni dove fumavo tutti i giorni (fumavo anche sigarette e sigaretta elettronica ma smesso con quelle circa 1 anno fa) , ora che ho smesso da circa 2 settimane con la cannabis
inizio a sentirmi male sudore notturno e pure durante la giornata, ansia, rumori allo stomaco, sensazione di febbre (temperatura massima che ho registrato con il termometro è stata 37. 2 però il 99% delle volte ero su 36, 8/36, 5 ero sempre con il termometro in mano per quei due giorni), un peso dove c'è il cuore, stanchezza, leggera tosse con catarro, fitte un po qua e un po la proprio a caso sul corpo e devo dire che tutto questo mi spaventa molto sopratutto la parte del peso sul cuore che è la cosa che sento di più per maggior tempo e vorrei sapere se tutto questo è normale o no

[#1]  
Dr.ssa Federica Cairoli

20% attività
16% attualità
0% socialità
MONZA (MB)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2020
Salve caro. Le cause dei suoi malesseri possono essere di natura fisica (ma senza allarmarsi!) o psichica. Per escludere cause organiche potrebbe farsi prescrivere dei semplici esami dal suo Medico curante, senza dover esplicitare il suo "recente" passato di fumatore ma spiegando bene i sintomi. Una volta escluse cause organiche, si può capire se si tratta di sintomi psicosomatici ed approfondire in questa direzione.
Stia tranquillo. Mi faccia sapere
Dr.ssa federica cairoli