Non sopporto odori e rumori

Buongiorno,
Vi scrivo perché ho un grande bisogno di ricevere dei chiarimenti in merito a questo problema che mi pesa molto.

Non riesco più a tollerare nessun tipo di odore che non sia buono, soprattutto se viene dalle persone.

Ad esempio quando rientro in camera mia la sera, se sento anche solo odore di chiuso il mio umore cambia bruscamente e mi sento frustrata, arrabbiata.

Succede anche quando vado a casa del mio ragazzo e sento odore di cibo (tranne il profumo di dolci).

Anche e lodore della pelle mi urta e soprattutto non sopporto gli odori che vengono sprigionati in intimità, in quel caso mi viene quasi da piangere perché non riesco a godermi il momento.

Stesso ragionamento con i rumori.
Quando qualcuno mastica di fianco a me devo spostarmi.

Il mio ragazzo russa spesso e mentre sono con lui divento talmente nervosa che oltre al battito accelerato e il pianto, mi viene voglia di tornare a casa ed è triste che io mi senta così con lui...
Mi dà fastidio anche il suono della televisione accessa di notte, anche se dei vicini e sentire il respiro della persone che mi dorme di fianco, chiunque sia.

Riesco a dormire solo se c'è un silenzio quasi totale.

È diventato davvero insopportabile e mi piacerebbe sapere se tutto ciò ha un spiegazione e una soluzione.


Grazie in anticipo.
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 494 45
Gentile ragazza,

posso chiederLe da quanto tempo Le succede?
E' sempre stato così, oppure da un certo momento in poi ha iniziato a diventare intollerante a certi odori e rumori?
Premesso che alcuni odori e rumori che Lei descrive sono effettivamente fastidiosi (es un cattivo odore, oppure il russare di una persona), Lei ha notato se è già un po' di cattivo umore quando Le capita oppure no? Le succede sempre?

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dottoressa,
Da che io ho ricordo, i rumori mi hanno sempre creato questo fastidio ma gli odori hanno iniziato a creare disagio negli ultimi due anni.
Per quanto riguarda l'umore, mi succede in modo incondizionato di accusare subito frustrazione e rabbia. Capita che un momento prima sono allegra e appena percepisco l'odore o il rumore basta, cambio improvvisamente come se scattasse qualche meccanismo strano... e il lato peggiore è che divento acida e intollerante anche nei confronti degli altri.

Cordiali saluti

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test