Utente
Buongiorno,
Fin da piccolo ho avuto problemi relazionali, che mi hanno portato ad interrompere la scuola, trovandomi quindi senza diploma, ho provato più volte a tornare a scuola senza successo, oltretutto nelle mie condizioni non so che lavoro possa fare, non mi vorrebbe nessuno, non comunico, sono inibito, mi abbatto facilmente, vado in agitazione e non capisco più niente.
Ho avuto diagnosi di Disturbo dell'umore, Psicosi, Mutismo selettivo.
Sto seguendo una terapia farmacologica che un po' mi ha migliorato ma non riesco ancora a fare una vita normale e faccio psicoterapia.

Cosa devo fare nel mio caso?
Per ora ci sono i miei genitori che mi mantengono, ma quando non ci saranno più non so quale sarà il mio futuro... Mi trovo in una situazione difficile, ho pensato molte volte al suicidio ma è difficile da fare nella pratica.

Intanto stiamo provando a chiedere l'invalidità, ma cosa posso fare per il futuro se non posso stare meglio?
Non riesco a fare una vita normale, il mio futuro sarà in qualche struttura psichiatrica?
Quale altre soluzioni ci sono?

[#1]  
Dr. Laura Izzi

24% attività
4% attualità
8% socialità
ROSTA (TO)
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Gent.le Utente,
Il suo modo di scrivere è molto lucido e chiaro. Non sembra scritto da una persona con una diagnosi di psicosi. Solitamente una persona con diagnosi di psicosi non è così consapevole della sua situazione. Comunque sia lei necessita senz’altro di un percorso articolato e coordinato tra figure diverse. Non so se ha già provato la strada della comunità, dove potrebbe staccarsi dalla famiglia e provare a vivere con le sue forze imparando anche una professione. Ci pensi, e soprattutto non si arrenda.
Auguri sinceri. Dott.ssa Laura Izzi
Dr. Laura Izzi www.psicologabenesseretorino.it