Utente
Salve
Mia madre ha avuto il seguente responso e volevamo chiedere e sapere essendo risposte molte tecniche , cosa fosse e di cosa si trattasse. Pertanto se era possibile spiegare di cosa si tratta e cosa é megluo fare. Provvedo a scrivere testualmente la risposta degli esami e porgo cordiali ringraziamenti e auguri a tutti i medici che vorranno rispondere al mio quesito.

"Iniziale quadro di coxo-artrosi bilaterale con sclerosi dei tetti acetabolari e riduzione dello spazio articolare prevalente a dx.
Regolare le teste femorali. Piccola area di rarefazione ossea con orletto sclerotico compatibile con formazione cistica a livello del collo femorale dx.

[#1]  
Dr. Alessandro Aiello

36% attività
16% attualità
16% socialità
SCIACCA (AG)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gentile Signore,
il referto si riferisce ad una radiografia del bacino/anche.
Viene evidenziato uno stato iniziale di artrosi delle articolazioni delle anche d'ambo i lati, più evidente a destra.
La zona di rarefazione ossea a livello del collo del femore destro viene descritta come di verosimile natura benigna.
Potrebbe essere utile una consulenza dallo specialista ortopedico/fisiatra che, sulla scorta dei disturbi di Sua Madre e dopo aver preso visione delle radiografie, potrà consigliarvi il più opportuno trattamento, che potrebbe essere di natura conservativa (farmacologico, fisioterapico....) dato lo stadio iniziale delle alterazioni artrosiche segnalate.
Cordiali saluti.
Dott. Alessandro Aiello
Dirigente Medico di Radiodiagnostica
U.O. Radiologia - Ospedale Giovanni Paolo II° - Sciacca (AG)