Utente 455XXX
Salve dottori ho effettuato una tac cervicale ho 30 anni l esito è questo:i diametri ossei del canale spinale rientrano nei limiti della norma pur rilevandosi iniziali fenomeni degenerativi di spondilouncoartrosi rettilineizzato sul piano sagittario il tratto rachideo cervicale..focale profusione posteriore mediana del disco intersomatico c5-c6 con iniziale appoggio sul profilo durare anteriore ma senza significativi effetti compressori sulla corda midollare e le radici nervose...ora chiedo è possibile avere sintomi come cefalea vertigini dolore agli occhi e a volte fascicolazioni alla testa? Ho effettuato anche una tac encefalo tutto regolare

[#1] dopo  
Dr. Raffaello Sutera

28% attività
4% attualità
12% socialità
BAGHERIA (PA)
MARSALA (TP)
PETRALIA SOPRANA (PA)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Salve,
visto che la TC cervicale esclude vere e proprie ernie discali ma dimostra semplicemente problematiche di artrosi e una rettilineizzazione sarebbe indicata una visita da uno specialista neurologo per i sintomi da lei elencati.
Cordiali saluti.
Dr. Raffaello Sutera
Specialista in Radiodiagnostica
www.raffaellosutera.it

[#2] dopo  
Dr. Casimiro Simonetti

32% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Concordo con il Collega Sutera, d'altronde la sintomatologia da patologia erniaria cervicale è decisamente differente da quella da Lei lamentata. Un corretto inquadramento clinico Neurologico è necessario, sia per la definizione del tipo di cefalea e sintomatologia vertiginosa, sia per la eventuale individuazione della corretta terapia (farmacologica e/o fisiatrica).
Dr. Casimiro Simonetti
http://www.villastuart.it/i-nostri-medici/dottor-casimiro-simonetti?rq=simonetti