Utente 157XXX
mia sorella, 75enne soffre di polimialgia reumatica. Ha già effettuato molte cure con: cortisone, metrotressate, humira, embrel. Ma nonostante tutte queste cure, non ci sono stati miglioramenti anzi la malattia è sempre peggiorata.
Ora il medico di base ha consigliato di sospendere almeno per un breve periodo di tempo ogni cura. Ci sono novità per curare questa malattia che mese per mese blocca sempre di più l'organismo?
Ringrazio chi saprà darmi un consiglio a proposito.

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Buongiorno,
assumendo che Lei sia assolutamente certo di quanto asserisce (bisognerebbe sentire anche il parere di chi l'ha curata finora), probabilmente dovrebbe essere rivista la diagnosi: è molto difficile pensare ad una polimialgia reumatica che non risponda ai cortisonici (e immagino a dosi congrue).
Vi auguro di risolvere al più presto.
Saluti