Utente 338XXX
Salve,sono qui per esporvi il mio problema,nell estate di qualche anno fa,scendendo dal motorino ho accusato un forte dolore al lato esterno del piede sx, a seguito di questo ho fatto un po di riposo e la situazione e migliorata.a volte mi capita che il dolor si riacutizzi anche a distanza di mesi, premetto che sto in piedi anke x 10 ore al giorno e spesso porto carichi.ne ho parlato con il curante che mi ha prescritto una risonanza dal quale é emerso la presenza di un edema al quinto metatarso e una spina calcaneare.il curante mi ha detto che potrebbe trattarsi di in inizio di artrosi. É possibile secondo voi?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Pier Francesco Leucci

24% attività
16% attualità
12% socialità
MAGLIE (LE)
LECCE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2004
È possibile che Lei abbia una alterazione della distribuzione del carico, pertanto Le consiglio di effettuare un esame baropodometrico con la valutazione dinamica del passo ed un semplice controllo dei valori di flogosi (VES pcr elettroforesi emocromo urine fibrinogeno con studio metabolico). L'infiammazione dovrebbe risultare spenta se si tratta realmente di un problema meccanico. In caso contrario bisognerà indagare in altra direzione. Mi faccia sapere. Saluti ed Auguri
Pier Francesco Leucci
REUMATOLOGO
Coordinatore Responsabile Reumatologia per l'AUSL LE - LECCE -

[#2] dopo  
Utente 338XXX

Grazie dottore ed auguri