Utente 353XXX
Buongiorno,sono in cura da circa 20 giorni con escitalopram 10 mg e diazepam gocce per una ricaduta di ansia e attacchi di panico di cui soffro da 20 anni. Ieri mi e capitata una cosa mai successa,premetto sono stata tesa e inquieta per tutto il giorno per varie incombenze da fare. In pratica non riuscivo piu a scrivere con la penna. La afferravo ma al momento di scrivere ero come bloccata,non ho notato tremori visibili ma se provavo a scrivere non riuscivo o scrivevo malissimo come non avessi forza nel reggere la penna. E successo un paio di volte ieri,poi son tornata a scrivere normalmente. Oggi ancora ma e durato un minuto poi son riuscita a scrivere. Non capisco se possa essere un problema muscolare,reumatologico,o siano i farmaci o la tensione stessa,perche in tante altre occasioni ho avuto ansia e tensione ma non mi era mai successo di non riuscire a scrivere. Mi sono un po preoccupata,non so se aspettare o approfondire con degli esami. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
I farmaci che sta assumendo per la sindrome ansioso depressiva e per gli attacchi di panico, l'escitalopram ed il diazepam fanno parte della categoria degli antidepressivi e degli ansiolitici. Capita a volte che tra gli effetti indesiderati che possono causare si manifestino sintomi come quelli riferiti. In genere si tratta di disturbi di breve durata ma in caso di persistenza è necessario tornare dal prescrittore per un aggiustamento posologico. Saluti cordiali.
Mauro Granata