Utente
Salve da un po di tempo, almeno un mese o anche piu, al mattino ho alcune dita che si aprono a scatto.

Se tento di aprire le mani almeno due dita per mano si aprono con ritardo ed a scatto.

Inoltre ho dolore alle articolazioni delle mani anche se provo a chiuderle serrandole.

Dopo poco che sono sveglio la problematica dello scatto sparisce ma resta comunque dolorabilitá delle nocche.

Ho provato con della crema antidolorifica per due o tre giorni ma non cambia.

Ho preso antidolorifico per qualche giorno ma non cambia.

Non ho dolore fortissimo ma fanno.

male.
Soprattutto le nocche e le seconde falangi di entrambe le mani.

Grazie.

[#1]  
Dr. Marco Bonelli

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Buonasera,
i disturbi da Lei lamentati sono caratteristici di una patologia distrettuale delle guaine tendine.Il dito a scatto si presenta tutte le volte che la guaina del tendine si infiamma e crea un piccolo impedimento allo scorrimento normale e fisiologico del tendine stesso,in quel caso si deve forzare il movimento e si torna ad estendere nuovamente l'articolazione.
La mattina dopo il riposo notturno è più facile che si presenti e solitamente tende a scomparire nel corso della giornata.
Alcune attività lavorative che prevedono sforzi continui e ripetuti con le mani predispongono a tali disturbi.
Può provare a consultare un Reumatologo od in alternativa un Ortopedico per provare a farsi infiltrare la guaina tendinea,solitamente è efficace altrimenti si pulisce la guaina con un mini intervento ambulatoriale.Fans o analgesici per via generale hanno scarso successo.
Un saluto
Dr. Marco Bonelli
MedicoChirurgo
Specialista in Reumatologia