Utente 382XXX
buongiorno,
da un mese circa ho un dolorino/indolenzimento sotto l'ascella sx che aumenta alla palpazione e si irradia al braccio sx, non è sempre della stessa intensità, infatti aumenta quando cominciano a mancare 10/12 giorni al ciclo. In alcuni momenti ho una sensazione di gonfiore e mi da fastidio persino appoggiare il braccio al torace. Non è esattamente localizzato sotto l'ascella bensì leggermente più in basso, diciamo a metà tra ascella e seno, nella parte del torace. Ho effettuato esami del sangue di routine (tutti nella norma) e una visita senologica con ecografia che non ha riscontrato nulla. Di cosa si potrebbe trattare? un problema ortopedico? comincio ad essere un pò preoccupata.
Grazie della risposta

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di preoccupante non c'è alcunchè in quanto ci descrive.

E' probabile (probabile perchè solo con la visita si può averne conferma) che si tratti di una mastalgia extramammaria.

Legga

Dolori al seno

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

e l'ipotesi ventilata da Lei "Di cosa si potrebbe trattare? un problema ortopedico?"
non è poi così campata in aria.....

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com