Il ciclo e arrivato e andato pero ho notato ankora infiammato e avvolte con un po di dolore

Partecipa al sondaggio
Buonasera dottore...
Sn una donna di 30 anni vi chiedo se gentilmente puo togliermi questo dubbio...
Allora il mese scorso all improvviso ho avvertito un dolore al seno destro tokkandomi e avendo un seno pikkolo ho notato una pallina....ho avuto molta paura nn vi nascondo ke sono molto fissata.... Kmq qst e successo 10gg prima che mi arrivasse il ciclo dopo un paio di giorni ho deciso di farmi un ecografia e il risultato e: parenchima mammario di tipo-fibroghiandolare, senza evidenza di lesioni focali a risoluzione ecografica... Non evidenza significative ectasie duttali. Capezzoli in sede e normoconformati.
Non evidenza di linfoadenopatie ascellari...
Il ciclo e arrivato e andato pero ho notato ankora infiammato e avvolte con un po di dolore...devo preoccuparmi? Aspetto una vostra risposta
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 33.5k 1.2k 61
[#2]
Utente
Utente
Dottore buonasera dopo 4 anni sono qui a riscriverlo... ho 34 anno e sn una donna ipocondriaca... ho partorito il 15 febbraio 2019 ho allattato fino ad ottobre 2019 sn stata investita e ho dovuto smettere però per un mese ho sempre tirato il latte con la speranza che il piccolo si sarebbe riattaccato ma nn e successo pultroppo... quindi ho dovuto smettere... a dicembre ho notato come se sentissi un nodulo da premettere che ho una prima scarsa mi sn recata dal medico curante mi visito e disse che avevo un ghiandola infiammata chiesi se era il caso di fare un ecografia mi disse che nn c era bisogno mi diede degli integratori... dopo 7 gg di cura il nodulo nn lo sentivo più e il 17 dicembre 2019 la feci lo stesso l ecografia e il risultato e: le scansioni ecotomogtafiche, effettuate con sonda lineare ad alta frequenza, hanno evidenziato normale rappresentazione dei piani cutanei superficiali e muscolari profondi delle regioni mammarie.
Al controllo le ghiandole mammarie presentano una prevalenza della componente fibro-ghiandolare assenza di Ectasia dei dotti ghiandolari.
Le scansioni estese ai cavi ascellari non evidenziano alterazioni linfonodale con caratteri patologici.
Il presente esame ecografico va valutato nel contesto clinico-strumentale dal senologo curante, anche per eventuali approfondimenti diagnostico.
L ecografista mi ha detto che nn ho nulla volevo da lei un consulto se posso stare tranquilla... stamattina toccandomi il seno ho notato di nuovo questo nodulo o ghiandola e visto che sono piatta e probabile che normale avendo questo seno piccolo fibroghiandolare le sento di più rispetto ad una persona che abbia un seno più grande ho Devo preoccuparmi e passato un mese dall ecografia grazie per la vostra attenzione attendo una sua risposta... .
Tumore al seno

Il tumore al seno è il cancro più diffuso in Italia: quali sono i fattori di rischio e come fare prevenzione? Sintomi, diagnosi e cura del carcinoma mammario.

Leggi tutto