Utente 560XXX
Salve mi chiamo Valentina e ho 28 anni.
Lo scorso 28 agosto mi sono recata in uno studio radiologico per fare una visita ed ecografia mammaria.
Questo perché ho riscontrato la presenza di un nodulo al seno sinistro in zona inferiore esterna.
Il dottore ha eseguito sia ecografia che mammografia e l’esito è il seguente:
Esame eseguito con tecnica digitale ad alta risoluzione.
Corpus mammae ipoplasico diffusamente parvinodulare.
A destra nel quadrante supero esterno ed a sinistra in sede retroareolare e infero esterna si evidenziano opacità a limiti netti di 5, 7 e 14 mm rispettivamente.
Alle ecografie tali lesioni appaiono solide, a limiti netti, non vascolarizzate e riferibili verosimilmente a Fibroadenomi.
Si consiglia controllo ecografico fra 3 mesi in fase preovulatoria (mi ha specificato che solo perché non l’avevo riscontrata prima)
Non so se devo preoccuparmi anche se il dottore mi ha detto di stare assolutamente tranquilla. Non ho nessun caso di tumore alla mammella in famiglia. Soffro già di una cisti all’ovaio che tratto con pillola anticoncezionale
Ho solo una domanda, che ho dimenticato di fare al mio dottore: la pallina che io sento non mi sembra molto mobile (non riesco bene a capire se si muove o no) . Questo elemento è importante in riferimento alla diagnosi? Oppure no?
Grazie mille a chi mi risponderà

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In assenza di dubbi diagnostici e familiarita' perche' mai una mammografia a 28 anni ?
Ed ora addirittura un controllo a 3 mesi per un fibroadenoma ?
Se desidera un approfondimento
Le rispondero' senz'altro ma per comprendere la mia replica potrebbe essere necessario da parte mia inserire delle immagini (qui non e' possibile) e dovrebbe ripostare con il copia incolla tutta la storia su

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-8184.html

la pagina si aggiorna continuamente con l'arrivo dei commenti
e in fondo all'ultima pagina si apre una finestra dove puo' postare il copia incolla.

Ripeta l'eta' e specifichi se ha una storia familiare di tumore al seno o all'ovaio.

Mi raccomando, anzi mi raccomando due volte, deve presentarsi con un nome anche se di fantasia.

L'aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 560XXX

Dottore le ho scritto sul forum