Utente 469XXX
Buonasera a tutti gli urologi .

Circa 2 settimane fa ho iniziato ad accusare un dolore testicolare molto persistente con sensazione di stanchezza e nausea a tratti acuto al testicolo sx . Questo dolore a volte passa al destro e si irradia nell interno coscia di entrambe le gambe.Mi reco per una visita pensando sia una torsione o una sub torsione ed il dottore mi dice non sia possibile, e mi ordima flaminase 30 mg da prendere una compressa ogni 8 ore e circa dopo una settimana i sintomi si affievoliscono ma non scompaiono. Allora mi faccio fare in privato un ecodopler per capire se c'e' un minimo di varicocele ma è tutto perfettamente nella norma, né idrocele né varicocele tutto perfetto solo una piccola ciste di 3 mm sopra l epididimo destro. Mi reco da un altro urologo e mi viene diagnosticata un epididimite. Bene qui sorge il mio dubbio. L urologo mi dice di prendere levoxacin 500mg per 7 giorni insieme a 2 bustine di oki al giono per 7 giorni. Questo da ripetere per 3 mesi . Un po' incuriosito chiedo ad altri medici come assumere l antibiotico e mi hanno consigliato di prendere per 5 giorni oki 2 al die e per 10 giorni di fila levoxacin 500mg per non incappare in una farmaco resistenza(giustamente) e per eliminare tutti i batteri in una volta. Ora io non sono medico e non so la cura esatta per questo chiedo a voi . Io sono arrivato al 5° giorno di cura antibiotica e oki 2/die. Ancora in tempo per capire cosa fare . Ho ancora dolore e la cosa inizia a pesarmi siccome voglio andare in palestra anche. Vi ringrazio per il tempo che dedicherete alla mia risposta .

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La terapia è senz'altro coerente con la diagnosi. Peraltro ci resta difficile comprendere come una epididimite possa non aver dato il minimo segno di sè all'ecografia. La sub-torsione da testicolo mobile è una situazione molto subdola e difficile da diagnosticare, ma alla sua giovanissima età va tenuta sempre ben presente. Per il momento non insisteremmo troppo con la palestra, in particolare con attività anaerobiche di potenziamento. Indossi sempre mutande elastiche aderenti (mai boxer) e pantaloni comodi al cavallo (non jeans).
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 469XXX

A quale terapia si riferisce ? A quella formata da cicli da 7 giorni per 3 mesi di antibiotico o a quella di 10 giorni di antibiotico di fila ?

Grazie mille per i suoi consigli , ma inizio a sentire molto fastidio anche alla prostata (nella parte del perineo) e il solito fastidio al testicolo in alcune posizioni .

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
10 giorni.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing