Utente 483XXX
Buongiorno,
otto mesi fa ho subito un intervento di pieloplastica e qualche giorno dopo ho avuto delle complicazioni(stravaso di urine) che fortunatamente si sono risolte senza dover ricorrere ad un altro trattamento chirurgico. Nelle settimane successive ho fatto molte ecografie e tre mesi dopo una scintigrafia renale sequenziale che ha dato un esito positivo anche se il rene operato scaricava un po lentamente rispetto all'altro. Come ulteriore controllo, 5 mesi dopo l'intervento ho fatto l'ureteroscopia che non ha segnalato nessun problema. Adesso a distanza di otto mesi non ho nessun dolore ma ho un bisogno di urinare molto frequentemente, cosa che non avevo assolutamente prima dell'operazione. Ho fatto anche l'urinocoltura che é risultata negativa. Vorrei sapere se é normale dopo la pielo plastica urinare molto spesso e se devo effettuare ecografie o scintigrafie nei prossimi mesi. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non vi è alcun ragionevole motivo che possa legare le due situazioni, è più probabile che il lieve disturbo alle basse vie urinarie abbia una causa indipendente. Ne parli comunque con il suo medico curante e/o con il suo urologo al prossimo controllo.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing