Utente 543XXX
Buongiorno a tutti, martedì ho fatto gli esami del sangue (tutto in ordine) e delle urine e da quest'ultime è emerso un valore di albumina pari a 30, mentre ho saputo che dovrebbe essere assente. Nelle urine inoltre era presente del muco.
Nei giorni precedenti (venerdì e sabato) ho avuto la febbre massimo fino a 37.5, con mal di gola e raffreddore. Inoltre, intorno alle 4.30 di notte ho avuto una polluzione notturna e sono andato a urinare e lavarmi il pene, dunque il campione di urine è stato quello delle due ore successive (mi sono svegliato alle 6.30).
Possono questi fattori aver influenzato la presenza di albumina nelle urine? Devo approfondire la cosa?

Segnalo anche che ho 26 anni e sono microcitemico, da un mese sono vegano e faccio attività fisica regolare, cosa che non facevo da almeno una decina di anni, qualora potesse essere utile come informazioni aggiuntive.

[#1]  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Auspichiamo che lei abba valutato attentamente gli aspetti sanitari dell’astensione completa dalle proteine di origine animale, poiché questi non sono banali.
A parte questo, non daremmo particolare peso a questo modesto riscontro occasionale di proteine nell’urina. Diremmo unicamente di ripetere l’esame tra qualche settimana.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing