Utente 571XXX
Buonasera, è da qualche settimana che subito dopo la minzione e anche durante il giorno ho sempre la sensazione di non aver svuotato completamente la vescica. Da qualche giorno avverto dei fastidi a fine minzione e oggi ho avuto delle perdite rosacee.
Non ho idea di cosa sia, chiuso consulto a voi specialisti per poi parlarne con il mio medico.

[#1]  
Dr. Andrea Del Grasso

28% attività
20% attualità
12% socialità
PRATO (PO)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
i suoi sintomi, come la sensazione di mancato svuotamento vescicale e la stranguria (il bruciore o fastidio a fine o durante la minzione) possono essere causati da una cistite, e cioè un'infezione delle urine. Per fare una diagnosi occorre però, innanzitutto, visitare i pazienti, e correlare ciò che lei riferisce alla visita. Occorre capire se le perdite rosacee che lei riferisce sono dalla vagina o dall'uretra (cioè da riferire all'urina).
La cosa da fare è andare dal proprio medico, anche di famiglia, e iniziare a spiegargli la situazione. La seconda cosa è aumentare la quantità di assunzione di acqua e arrivare almeno a 1,5-2 litri di acqua al giorno.
Ci tenga aggiornati.
Saluti.
Dott. Andrea Del Grasso
Urologo - Andrologo
https://www.andreadelgrasso.it

[#2] dopo  
Utente 571XXX

La ringrazio per la cortese risposta. In questi giorni mi sono recata dal mio medico che mi ha riferito le sue stesse parole e cioè che si tratta di una cistite. Ora sto facendo la cura e spero di trovare miglioramenti al più presto.