Utente 857XXX
Buongiorno a seguito di presenza ripetuta di sangue nelle urine (per 10 giorni episodi di micro e macro ematuria) con dolore altalenante ai reni, ho eseguito esame delle urine con collegata urinocoltura e questi sono stati gli esiti:

ESAME DELLE URINE (camp.
del mattino)
U--pH 6.5
U--Densita' 1.012
U--Albumina 0.25 - 0.75 g/L (< 0.20)
U--Emoglobina > 1.00 mg/dL (< 0.06)
U--Esterasi leucocitaria < 25 U/L (< 25)
U--Ricerca di Nitriti Negativa (Negativa)
U--Glucosio Assente (Assente)


Analisi del sedimento urinario
U--Eritrociti 1854.6 Cellulle/uL (< 20)
U--Leucociti 6.6 Cellule/uL (< 25)
U--Cellule squamose 0 Cellule/uL (< 20)
U--Batteri 423 Cellule/uL (< 130)

Batteriologia
Urinocoltura
Urine da mitto intermedio

Ricerca di Batteri aerobi e Miceti Positiva
- 1 - Streptococcus agalactiae 10.000 cfu/ml

La carica batterica ha significato dubbio, e deve essere valutata alla luce dei dati clinici

È necessaria cura antibiotica?
Mi è stato prescritto Augentin

Questi episodi possono essere collegati alla mia calcolosi renale?
Ho un calcolo per lato rispettivamente di 4 e 6 mm ciascuno.


Il sangue nelle urine è dovuto allo streptococco?

[#1]  
Dr. Fabio Venzano

24% attività
16% attualità
8% socialità
ARENZANO (GE)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2019
Buonasera, dai sintomi ed esami riportati reputo che lei abbia avuto una cistite emorragica e considerando che è stato isolato un batterio (anche se con una carica minima) mi sembra giusto darLe l’antibiotico.
I calcoli non reputo che siano la causa ma potrebbero in caso di sovrainfezione crearLe dei problemi.
Una visita urologica per inquadrare entrambi i problemi sarebbe auspicabile.
Saluti
Dr. Fabio Venzano
Https://www.venzano.it