Utente
Gentile Dottore.
Vorrei porle un quesito, anche se comprendo che da lontano risulta difficile, su una difficoltà riscontrata da una paio di Mesi a questi parte per una minzione frequente che è aumentata da un Mese e sensazione di bruciore che avverto alcune volte all'interno della parte centrale del glande con sensazione di non riuscire a trattenere l'urina.
Voglio premettere che sono paziente mono rene dalla nascita e l'ho scoperto pochi Anni fa.
Le Analisi urologiche di controllo fino a 6 Mesi tutto a posto.
Vado in bagno in media Ogni Mezz' Ora, alcune volte Ogni Ora.
La Mattina, per Esempio, quando mi alzo, urino molto, altre volte durante la Giornata, a volte di piu' a volte di meno con alternanza di questa sensazione di incontinenza e a volte di bruciore.

Devo premettere che sono persona Ansiosa e che alcune volte, dopo i rapporti sessuali, sono dovuto ricorrere a qualche pomata per alleviare il bruciore e arrossamento del glande.
La mia preoccupazione principale, per cui le pongo il quesito, è se devo preoccuparmi del discorso di essere mono-rene e siccome in questo periodo non sto uscendo per il discorso decreto del Governo, per poter fare accertamenti, volevo chiederle se possa essere un discorso di infiammazione della prostata, oppure, è da collegare all'Agenesia Renale.
Grazie anticipatamente per la Sua Attenzione.

[#1]  
Dr. Mario De Siati

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
BRINDISI (BR)
TARANTO (TA)
FOGGIA (FG)
ALTAMURA (BA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Purtroppo senza una valutazione diretta è difficile fare una diagnosi, gli esami consigliabili prima di una visita urologica potrebbero essere: un esame urine completo , una spermiocoltura facendo attenzione a non contaminare il campione , la compilazione del diario minzionale per 2 giorni.
Come consiglio generale , eviti alcolici , cibi piccanti , caffè in eccesso e fumo di sigaretta .Cordiali saluti
Dott. Mario De Siati Urologo-Andrologo esercita a Foggia,Taranto,Altamura (Bari),Brindisi

[#2] dopo  
Utente
Grazie Mille Dottore per la sua risposta