Devotismo

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr.ssa Anna Carderi definizione in psicoterapia

230

1

Il devotismo consiste nell’attrazione sessuale per gli ausili di cui il disabile si serve (stampelle, protesi, carrozzina, ecc) o per l’arto menomato. Il devoto è caratterizzato da ricorrenti e intensi impulsi, fantasie, o comportamenti sessuali che implicano ausili e menomazioni. Spesso è compromessa l’area sociale, lavorativa, o di altre aree importanti del funzionamento e la capacità di un’intimità emotiva e sessuale affettuosa e reciproca con un partner è generalmente compromessa o ines