x

x

Posso andare da uno psicologo gratis?

Utente 600XXX
Utente 600XXX
Salve a tutti,mi sono appena iscritto. Ho 21 anni e tra un disagio e l'altro vado avanti. Non voglio dilungarmi a scrivere qui i miei problemi,non che io non voglia,ma credo che la soluzione migliore sia parlare faccia a faccia con un professionista. Vivo disagi su ogni fronte: lavoro,soldi,sessualità,relazioni interpersonali e chi più ne ha più ne metta,certe volte sono davvero stressato,triste e arrabbiato. Tra il lavoro che va a rotoli,una famiglia complicata,una donna che non dimentico pur non avendoci più nessun rapporto o contatto da ormai un anno,insomma,una guerra che non conosce pace. Non ho amici o persone confidenti con cui parlare di certe cose,conosco fin troppo bene i traditori. Spesso ripenso al passato,ciò non fa che farmi rendere ancora più conto di quanto sia tutto sbagliato in me e nella mia vita. Vorrei un giorno potermi riscattare da tutti i miei errori,dai miei fallimenti,dai miei insuccessi e dalle umiliazioni subite,ma non sono convinto che ciò possa accadere,sento molti pesi sulle mie spalle. Cerco di affrontare tutto questo vivendo la giornata e pensando a che commissioni ho da fare,ma purtroppo la vita non funziona così. Ciò che sto cercando è per lo meno qualcuno con cui posso parlare tranquillamente,almeno per farmi sentire meglio durante le giornate,per il resto non so se riuscirò a risolvere certi problemi,certe volte penso proprio di essere irreparabile. Andrei volentieri da uno psicologo,ma come vi ho detto prima a causa dei miei problemi di natura varia non posso permettermelo,ho problemi su problemi. Esiste un modo per poter frequentare uno psicologo a titolo gratuito? O quantomeno a prezzo ridotto? Se sì,cosa devo fare? Da dove devo partire?
Grazie
paola.scalco
paola.scalcoPsicologo
Gentile Ragazzo,
data la giovane età, si può rivolgere allo Spazio Giovani del Consultorio (di solito, gratuito) oppure al DSM-Dipartimento di Salute della sua ASL di riferimento (normalmente si paga un ticket non troppo elevato per un "pacchetto" di sedute).
Può cercare le informazioni direttamente sul sito della sua ASL, telefonare ai servizi che le interessano, oppure interpellare il suo medico di base, anche per sapere se sia necessaria una sua impegnativa.

Continui a perseverare nella ricerca della sua strada.
Auguri.

Dott.ssa Paola Scalco
devil14
devil14
Io a volte sono andato, per problemi d'ansia, al centro di igiene mentale. Basta solo la ricetta del curante.
Utente 608XXX
Utente 608XXX
Ciao, bè gratis non credo ma sicuramente esistono delle linee telefoniche dedicate all'ascolto o ancora centri di ascolto per ragazzi. Dovresti informarti tramite internet e verificare nella tua città. In alternativa come ho fatto io, mi sono rivolto alla ASL di competenza e con 80 euro sono riuscito a fare 10 sedute. Spero di averti aiutato.
Ex utente
Ex utente
Ciao: il consiglio di rivolgerti al medico di base, lo trovo eccellente.In modo da potere capire cosa fare e come.Non so serva impegnativa, magari dipende da Regione a regione.Da noi non serve, occorre dire al CIM ad esempio che vorresti provare a intraprendere un percorso non farmacologico e di tipo psicologico.Poi li valuteranno cosa e come fare.Di solito funzionano bene questi centri.Molti storceranno il naso,per i tempi ridotti delle sedute (a volte e a seconda del caso).A 21 anni puoi solo beneficiarne.Inizia a chiedere una valutazione.Altra cosa che puoi fare è concordare con un privato delle sedute conoscitive ,E stabilire prima un prezzo alla tua portata .Con Il medico di base puoi valutare quale tipo di intervento psicologico si possa attuare, in funzione tua.Descrivi tutto in maniera molto logica.Pensa anche all'adesso e al poi non solo al passato, sei sicuramente migliore di quanto tu possa credere, considera che una persona non matura affronta le situazioni della vita diversamente da quanto ad esempio puoi fare adesso.

Rispondi