Tornerà?

Salute: confronti e condivisioni tra utenti


193xxx
utente 
Abbiamo iniziato a chattare ad aprile essendo entrambi fidanzati. All'inizio erano chiacchierate sul lavoro e molto generali, poi piano piano sono diventate piu complici e ci siamo affezionati tantissimo. Entrambi eravamo fidanzati. lui, molto credente al punto di essersi quasi fattoprete, in crisi con la ragazza dopo 6 anni. Io in crisi con il mio dopo 3 anni. Quindi in tutti questi mesi ci siamo solo guardati da lontano nei momenti in cui eravam negli stessi posti e abbiamo chattato tanto.
A maggio prova a troncare le nostre conversazioni, ma poi torna sui suoi passi e si fanno più intense. A luglio , completamente nel caos lui riprova a chiudere tutto, con non poca sofferenza da entrambe le parti. Non ci riesce un'altra volta perchè dal momento in cui mi ha detto di chiudere ci siamo incontrati ovunque, in ogni posto. E quindi abbiamo ripreso a chattare, con ancora piu sentimento e intensità. Ci siamo detti cose forti e io mi coinvolgevo sempre di più. Nel frattempo ho lasciato il mio ragazzo, Mi ha detto TI SENTO, mi ha detto che il cuore gli diceva di venire da me, ma la ragione ancora no, ma mi lasciava intendere chiaramente che prima o poi saremo finiti insieme. 2 giorni fa mi ha chiesto di vederci per la prima volta per dirmi che così non riesce a fare chiarezza sulla sua storia, che con l'attuale fidanzata ha troppe cose intrecciate (famiglie, amicizie, impegni che svolgono insieme) e mi ha detto di non sentirci più. Alla fine della chiacchierata, in cui mi ha detto di essere in crisi con la sua ragazza e che deve capire cosa fare con lei senza interferenze esterne, mi ha abbracciato e siamo stati diversi minuti abbracciati in silenzio, minuti che per me sono stati un turbine di emozioni. Nessun bacio. solo un abbraccio bellissimo

Sono due giorni che non ci sentiamo, ma lui scrive stati su whatsapp riferiti a me, scrive che in quell abbraccio c era tutto, che si è sentito amato, stamattina ha scritto che niente verrà cancellato. Pubblica su fb canzoni tristi. io non gliela faccio così. Non capisco perchè se il cuore gli dice una cosa lui non lo segua...

Io sono due giorni che ho lo stomaco sigillato, ho perso già un chilo, ogni volta che provo a mangiare mi viene la nausea... non riesco a dormire e piango...
Forse sono esagerata? Ditemi che questa sensaz passerà perchè sono preoccupata per la mia salute e credo che questa reazione non sia poi piu di tanto normale, dato che tra noi c'è stato, in fin dei conti, solo un abbraccio e 5 mesi di chiacchierate e incontri in cui ci si guardava da lontano senza potersi toccare.

Sono in bilico tra la voglia di provare a riprendermelo e il rispettare la sua decisione e farlo andare avanti senza di me! Tornerà questa volta? io credo di no
#1  
     

319xxx
utente 
Com'è andata alla fine? Si è più fatto sentire? Ci sono state novità? Ho vissuto anch'io una situazione simile alla tua (ovvero un ragazzo con cui c'era stato un feeling fortissimo che si è allontanato senza un reale motivo apparente, visto che era stato lui a corteggiarmi per primo, che si era sbilanciato più volte facendomi capire di provare qualcosa di forte per me e che anche dopo essersi allontanato pubblicava su fb cose che facevano riferimento a me e facevano trasparire tutta la sua tristezza). La situazione mi ha completamente spiazzato, non capivo cosa fosse successo né perché, non mi sembrava reale. Avevo pure lasciato il ragazzo con cui stavo da 4 anni per lui, ero al settimo cielo e poi all'improvviso lui non c'era più. Per diversi giorni l'ho sognato TUTTE le notti, non c'è stata una volta che non l'ho sognato e ogni volta mi svegliavo a pezzi. Avevo lo stomaco chiuso, quand'ero sola piangevo e quando ero in compagnia alternavo il più cupo mutismo a un'allegria finta che non sfuggiva a nessuno. Sono rimasta in quello stato per quasi 2 settimane, poi, non so bene come, improvvisamente mi sono risollevata e ho deciso di non farmi più abbattere. Vero è che nel frattempo si era fatto avanti un altro ragazzo che mi piaceva, ma questo c'entrava solo in parte perché i miei sentimenti per l'altro restavano comunque più forti. So solo che a un certo punto ho pensato che non volevo più stare male per lui e mi sono tranquillizzata. Forse avevo raggiunto il punto di non ritorno...inutile dire che lui non è più tornato, ma non lo rimpiango. Non so se nel frattempo ci sono state novità e se questo ragazzo si è rifatto vivo, non so come stai, ma se anche fra te e lui fosse finita e tu stessi ancora "elaborando il lutto", abbi fiducia nel fatto che la supererai, che a un certo punto ti renderai conto di aver passato un'intera giornata senza pensarlo e di essere serena anche senza di lui. Raggiungerai anche tu il punto di non ritorno Oppure nel frattempo lui tornerà sui suoi passi, non è detto che non sia possibile, ho visto capitare anche quello! Fai sapere com'è andata!
#2  
     

Inserisci qui sotto tua risposta

Esegui l'accesso per inserire la tua risposta